I CALDI AMORI DI UNA MINORENNE

PERVERSION STORY

SPAGNA - 1969
I CALDI AMORI DI UNA MINORENNE
Katrin, una ragazza che ha abbandonato la famiglia per condurre una vita libera e indipendente, si uccide, senza apparente motivo, gettandosi da una finestra. Richard, fratello della ragazza, convinto che Katrin sia stata assassinata o comunque spinta da altri al suicidio, inizia per suo conto le indagini. Con l'aiuto di un'amica della sorella, entra in contatto con gli ambienti "hippie" della città, solitamente frequentati da Katrin. Nonostante l'avversione e la riluttanza dei vecchi amici di Katrin, Richard riesce alla fine a sciogliere il mistero della morte della sorella: la ragazza è stata spinta al suicidio dall'ascolto di un antico brano musicale intitolato "Le trombe dell'Apocalisse". Secondo una leggenda, della quale Katrin aveva voluto sperimentare la veridicità, l'ascolto del brano, accompagnato dall'ingestione di una certa droga orientale, è in grado di provocare suggestioni ossessive talmente violente che il suicidio diventa l'unica forma liberatoria possibile.
  • Durata: 95'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: TECHNISCOPE TECHNICOLOR
  • Produzione: C.C.C.TREBOL FILM (MADRID) EDMONDO AMATI PER EMPIRE(ROMA)
  • Distribuzione: FIDA - VIDEO: MITEL, STARDUST
  • Vietato 14
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy