DONNE SOLE

ITALIA - 1956
DONNE SOLE
Tre giovani indossatrici vivono insieme nello stesso appartamento. Luisa, dopo aver accettato per qualche tempo l'onesto corteggiamento di un giornalista, si lascia ammaliare da un fatuo principe. Costui la raggiunge sulla Costa Azzurra e rientrata a Roma, la conduce in ambienti equivoci e le si rivela per quello che veramente è: un poco di buono. Così, dopo una fugace avventura e molte speranze, Luisa rimane sola. Mara accetta le premure di un produttore, che la avvia alla carriera di attrice cinematografica: in tal modo ella si è legata ad un cinico industriale, la cui amicizia è tutt'altro che disinteressata e che per di più è geloso. Nice, che è già passata per le stesse esperienze delle colleghe, si decide ad accettare la corte di un ometto assai poco attraente e di gusti grettamente borghesi. Del tutto diversa da quella delle colleghe sarà la sorte di un'altra ragazza, più tranquilla e meno sofisticata, la quale ha avuto il buon senso e il buon gusto di fidanzarsi ad un onesto giovanotto siciliano, appartenente allo stesso ambiente, dal quale ella proviene, dal quale le colleghe hanno cercato di allontanarsi.
  • Durata: 95'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA, DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: FERRANIACOLOR
  • Produzione: GIOVANNI CONTI PER LA MAURIZIO FILM
  • Distribuzione: ENIC

NOTE

ALCUNI TESTI ATTRIBUISCONO LA SCENEGGIATURA ANCHE A: GIANNI GASPARE NAPOLITANO, NON ACCREDITATO NEI TITOLI DI TESTA.
MUSICA DIRETTA DA: ARMANDO TROVAJOLI.

CRITICA

<>. (A. Albertazzi, <>, 3/4,29/2/1956).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy