Desiderio

ITALIA - 1945
Una ragazza, che la città ha spinto sulla via del vizio, torna al proprio paese quando un amore sincero sembra finalmente illuminare la sua vita. Ma il peccato è ormai in lei e, senza volerlo ella accende di sé tutti gli uomini che avvicina tra i quali il cognato. Un altro uomo, per averla, arriva al ricatto minacciandola di rivelare il suo passato al fidanzato che sta per giungere. L'intervento del cognato e una scenata con la sorella aggravano la situazione e la ragazza, per non essere disprezzata dall'uomo che, ama, si toglie la vita.

CAST

NOTE

- FILM INIZIATO DA ROBERTO ROSSELLINI NEL LUGLIO DEL 1943 CON IL TITOLO "SCALO MERCI", CAMBIANDO SUBITO DOPO ATTRICE: PRIMA ERA PREVISTA ORETTA FIUME POI RIMPIAZZATA DA ELLI PARVO. LA LAVORAZIONE FU INTERROTTA A CAUSA DEI FATTI SOPRAGGIUNTI L'8 SETTEMBRE. LA PELLICOLA VENNE RECUPERATA QUALCHE ANNO DOPO DA MARCELLO PAGLIERO CHE UTILIZZO' IL POCHISSIMO MATERIALE GIRATO (ALL'INCIRCA QUINDICI MINUTI) E PORTO' A TERMINE LA LAVORAZIONE, ANNUNCIANDO UN NUOVO TITOLO "RINUNCIA". LA SCENOGRAFIA SOTTO LA DIREZIONE DI ROSSELLINI, ERA DI VIRGILIO MARCHI, MA POI SI CAMBIO' OGNI COSA: I FERROVIERI VENNERO SOSTITUITI DAI BOSCAIOLI CON SFONDO L'ALTA MONTAGNA E QUINDI CAMBIO' ANCHE LA SCENOGRAFIA, CHE DIVENNE COSI' "NATURALE".

- FILM GIRATO NEGLI STABILIMENTI ACI DELLA FARNESINA.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy