David Copperfield

The Personal History, Adventures, Experience, and Observation of David Copperfield, the Younger

USA - 1935
Nel XIX secolo a Londra, il piccolo David è maltrattato dal secondo marito della madre. Quando la donna muore, l'uomo costringe il bambino a lasciare la scuola e lavorare in una fabbrica di vini. Qui David conosce un barbone che diviene il suo migliore amico. La fabbrica fallisce e David viene derubato di tutto ciò che possiede per cui, stanco, lacero e affamato, percorre da solo a piedi alcuni chilometri, tra le mille insidie della Londra vittoriana, fino alla casa di una zia paterna. La donna, impietosita lo accoglie e si affeziona all'orfano e inizia a crescerlo ed istruirlo a sua spese, fronteggiando il patrigno che lo rivorrebbe indietro.

CAST

NOTE

- COLLABORAZIONE NON ACCREDITATA ALLA SCENEGGIATURA: LENORE J. COFFEE.

- IL MUSICISTA WILLIAM AXT NON E' ACCREDITATO NEI TITOLI.

CRITICA

"Dal classico di Dickens, una bella versione celebre soprattutto, per i grandi attori che vi compaiono. Memorabile la ricostruzione d'epoca. Una rara occasione di vedere W.C. Fields (Micawber): tra i comici preferiti dagli americani, in Italia è praticamente sconosciuto." (Francesco Mininni, Magazine italiano tv)

"Prodotto di maniacale e britannica precisione sia per la scenografia, che per gli attori. Poche variazioni nei dialoghi e nelle situazioni rispetto all'originale letterario di Dickens". (Teletutto)

"Con l'efficiente macchina della Metro alle spalle, Cukor realizza un perfetto film inglese a Hollywood con un'ottima direzione degli attori e una cura maniacale del particolare. Da non perdere." (Laura e Morando Morandini, Telesette)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy