Cinque giorni una estate

Five Days One Summer

USA - 1982
Cinque giorni una estate
Siamo in Svizzera, nel gruppo del Bernina, durante l'estate 1932. Douglas, un medico cinquantenne scozzese, sposato, trascorre le vacanze in un albergo con la nipote Kate. Questa, fin da bambina si è infatuata dello zio ed ora, giovanissima, ha una relazione con lui e viene scambiata per sua moglie. La ragazza ha però continui sbalzi di umore: gioie improvvise e momenti di grande depressione, dovuti alla situazione. Indubbiamente questo rapporto "difficile" non può rendere felice né lo zio né la nipote. Kate rivela la sua strana situazione alla giovane guida alpina Johann che nutre una evidente simpatia per lei e la ricopre di attenzioni. Johann, geloso di Douglas, durante un'escursione cerca di distoglierlo da questa situazione, ad ogni modo.
  • Altri titoli:
    Am Rande des Abgrunds
    Cinco días, un verano
    Cinq jours, ce printemps là
  • Durata: 108'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: 35 MM (1:1.85)
  • Tratto da: racconto "Maiden, Maiden" di Kay Boyle
  • Produzione: FRED ZINNEMANN PER CABLE AND WIRELESS FINANCE, THE LADD COMPANY
  • Distribuzione: PIC (1983) - WARNER HOME VIDEO (GLI SCUDI)

CRITICA

"Vera protagonista di questo film è la montagna con le sue nevi eterne, le scalate, la vita dei montanari. A Zinnemann interessa più il Bernina che il dramma dei personaggi. Difatti l'introspezione psicologica, l'analisi dei sentimenti sono solo sfiorate e, in rapporto al dramma, inesistenti. Molto bello è lo spettacolo di puro alpinismo offerto dal film. Splendida la fotografia di Rotunno." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 94, 1983)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy