Camicie rosse

ITALIA, FRANCIA - 1952
Camicie rosse
Divenuta impossibile la difesa di Roma, Garibaldi dichiara di voler continuare la lotta per la libertà repubblicana e l'unità d'Italia. Seguito da 4000 uomini, inizia la marcia attraverso l'Appennino col proposito di giungere a Venezia assediata, che ancora resiste. Ma Borbonici e Austriaci danno la caccia ai volontari e nelle loro stesse file c'è un traditore, Frattini, che lavora per disgregare quel piccolo esercito di valorosi. Molti uomini infatti disertano. Anche il fedelissimo Dueno cede alle suggestioni di Frattini ma, quando avrà capito le sue vere intenzioni, farà giustizia sommaria. Anita, che Garibaldi ha lasciato a Roma perché aspetta un bambino, raggiunge il condottiero ed il suo comportamento coraggioso e fiero è di esempio ai volontari, che la donna riesce a tenere uniti. San Marino offrirà un asilo ai legionari superstiti; ma le condizioni di resa proposte dagli austriaci sono tanto pesanti che Garibaldi preferisce sciogliere la legione e partire di notte per Venezia con Anita ed alcuni uomini fidati. Molti garibaldini sono passati per le armi. Anita muore. Garibaldi e Dueno riescono a fuggire, aiutati dai contadini.
  • Altri titoli:
    Anita Garibaldi
    Red Shirts
    Les chemises rouges
  • Durata: 99'
  • Colore: B/N
  • Genere: DRAMMATICO
  • Produzione: PFG
  • Distribuzione: SANGRAF - PGF - REGIONALE

NOTE

- ALESSANDRINI LASCIO' IL SET PRIMA DELLA FINE DELLE RIPRESE PER DEI DISACCORDI CON LA PRODUZIONE E CON ANNA MAGNANI. IL FILM E' STATO TERMINATO DA FRANCESCO ROSI.

CRITICA

"Era nelle intenzioni deli soggettisti un tentativo di aprire nuove strade al film storico. Che ne è stato del tentativo? Presto detto: è fallito nel modo più stupido e miserevole. Da parte dei realizzatori si è avuta la totale incapacità di intendere la sostanza della cosa. Nelle loro mani 'Camicie rosse' si è trasformato in un film d'avventure." (L. Saroni, 'Rassegna del Film', 8, novembre 1952)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy