Allegri masnadieri

ITALIA - 1936
Per non sposare un nobile gentiluomo, che le è imposto come marito, una ragazza fugge di casa e convince a seguirla anche i due servi che erano stati inviati al suo inseguimento. Il travestimento di uno di costoro lo fa scambiare per un noto corsaro, il cui ritorno è atteso dalla ciurma di una nave pirata. Il terzetto si trova così, suo malgrado, a bordo del battello corsaro sul quale, come prigioniero, è il nipote del nobile gentiluomo che voleva sposare la ragazza. Il giovanotto, procurando il naufragio della nave, riesce a liberare la fanciulla e i due servi. In compenso ottiene la mano della ragazza.

CAST

NOTE

- MUSICISTA NON ACCREDITATO: ALESSSANDRO CICOGNINI.

- DIRETTORE DI PRODUZIONE: DE GIULI.

- AIUTO REGISTA: GIORGIO BIANCHI.

- ASSISTENTE REGIA: BACCIO BANDINI.

- DIALOGHI: DE BENEDETTI ALDO.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy