Africa Express

ITALIA, GERMANIA OCCIDENTALE - 1975
Il giovane americano John Baxter fa il trasportatore di merci in Africa. Il suo unico amico è uno scimpanzé molto intelligente e il suo sogno è quello di fare in fretta un po' di soldi per tornare a Detroit, nel Michigan, e comprare un distributore di benzina. Ma il destino gli fa incontrare Magdalene Cooper, spia britannica alla ricerca di Robert Preston, e la sua vita fatalmente si complica.
  • Altri titoli:
    Africa Expreß - Ein Teufelskerl in Africa
    Tropical Express
  • Durata: 95'
  • Colore: C
  • Genere: AVVENTURA
  • Specifiche tecniche: 35 MM, TECHNISCOPE, TECHNICOLOR
  • Produzione: TRITONE FILMINDUSTRIA (ROMA), DEUTSCHE FOX FILM (FRANCOFORTE)
  • Distribuzione: CIDIF - COLUMBIA TRISTAR HOME VIDEO, ARCA PRODUZIONI AUDIOVISIVE

CRITICA

"E' una storiella comico-avventurosa, non troppo ricca di autentiche trovate, ma realizzate con agile mestiere e che raggiunge il suo scopo (quello di un disimpegnato divertimento) attraverso un'abile mescolanza di ingredienti vari: l'ambientazione esotica, scazzottate semi-farsesche, pittoreschi indigeni col mal di denti, contrabbandieri d'avorio, cattivoni a tutto tondo, una scimmia di tarzanesca memoria e, soprattutto, un faceto Giuliano Gemma, nei panni di un eroe per forza, che di Tarzan rappresenta una parodistica versione." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 80, 1976)

"Gialletto comico avventuroso che diverte senza impegnare. L'ambiente esotico, gli indigeni col mal di denti, i cattivi proprio cattivi. Gemma che gioca a fare il Tarzan, sono tutti ingredienti molto ameni." (Laura e Morando Morandini, Telesette).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy