10.000 dollari per un massacro

ITALIA - 1967
Usciti dalla prigione dove erano finiti a causa della denuncia di un proprietario terriero, Mendoza, Manuel Vasquez e il suo fido amico Cisco sterminano gli uomini della "fazenda" e rapiscono Dolores, la figlia del loro nuovo nemico. Per vendicarsi, Mendoza offre a Django, noto cacciatore di taglie, una grossa somma di denaro perché uccida il bandito e liberi sua figlia. Ma Django, che conosce già Manuel, con il quale una volta ha smascherato un baro, rifiuta l'incarico: la sua parcella è molto più alta. Quando Manuel, però, aggredisce Mijanou, la donna di Django, il cacciatore di taglie decide di scendere in campo. Si accorda con i banditi per assaltare una diligenza carica d'oro. Le sue condizioni sono che i viaggiatori rimangano incolumi. Mentre Django blocca la scorta militare che segue la diligenza, Manuel e gli altri banditi sterminano tutti i viaggiatori, tra i quali si trova Mijanou. Oltraggiato e deriso, Django si mette allora all'inseguimento dei banditi deciso ad ucciderli tutti...
  • Altri titoli:
    10,000 Dollars Blood Money
    Guns of Violence
    Ten Thousand Dollars for a Massacre
  • Durata: 100'
  • Colore: C
  • Genere: WESTERN
  • Specifiche tecniche: TECHNISCOPE, TECHNICOLOR
  • Produzione: MINO LOY E LUCIANO MARTINO PER ZENITH CINEMATOGRAFICA, FLORA FILM
  • Distribuzione: VARIETY FILM - GENERAL VIDEO

CRITICA

"Si tratta di un western diretto con un certo mestiere (...). La mancanza di originalità è compensata con una deprecabile dovizia di violenze". ('Segnalazioni cinematografiche' vol. 51, 1967)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy