Stephen King (Stephen Edwin King)

PORTLAND, Maine (USA), 21 settembre 1947
 

BIOGRAFIA

Stephen King
Scrittore, sceneggiatore, attore, regista e produttore. È uno degli scrittori più prolifici della narrativa contemporanea. Specializzatosi in trame di genere, in particolare horror e fantascienza, dalle sue opere sono stati tratti numerosi adattamenti cinematografici e televisivi. Questo stretto legame tra cinema e letteratura sin instaura sin dal suo esordio editoriale del 1974, "Carrie", che diventerà nel 1976 un film di Brian De Palma, con Sissy Spacek nel ruolo della protagonista che le vale la candidatura all'Oscar. A consacrarlo definitivamente è Stanley Kubrick che nel 1980 porta sul grande schermo il suo secondo romanzo "Shining". Il film, grazie al tocco del maestro e all'interpretazione di Jack Nicholson, diventa subito uno dei capisaldi del genere horror, nonostante King abbia sempre preso le distanze dall'adattamento che ne è stato tratto, non perfettamente in linea con la sua opera. Da quel momento in poi sono tanti i registi che hanno attinto dalle sue opere. Per citare solo i più famosi: "La zona morta" di David Cronenberg (1983), "Christine - La macchina infernale" di John Carpenter (1983), "Stand by Me - Ricordo di un'estate" (1986, candidato all'Oscar per la miglior sceneggiatura non originale) e "Misery non deve morire" di Rob Reiner (1990, che vale l'Oscar alla protagonista Kathy Bates), "La metà oscura" (1993) di George Romero, "Le ali della libertà" (1994, candidato a ben 7 premi Oscar, tra cui quello per la miglior sceneggiatura non originale) e "Il miglio verde" (1999, anche questo candidato a 4 premi Oscar, di cui uno sempre per la miglior sceneggiatura non originale) di Frank Darabont, "L'acchiappasogni" (2003) di Lawrence Kasdan. Per quanto riguarda la televisione "Le notti di Salem" (1979, film TV candidato a 3 Emmy Awards) di Tobe Hooper, la serie "The Tommyknockers - Creature del buio" (1993) di John Power, la mini-serie "22.11.63" (2016), sono solo alcuni titoli. "It" (1990), l'adattamento televisivo più inquietante tratto da un suo romanzo, diventa un remake cinematografico nel 2017 ad opera del regista Andrés Muschietti. Lo stesso Stephen King nel 1986 è stato autore, curandone regia e sceneggiatura, di "Brivido". Tra le sceneggiature cinematografiche firmate dal romanziere ci sono due dei cinque corti che compongono "Creepshow" (1982) di George Romero, "L'occhio del gatto" (1985), "Unico indizio: la luna piena" (1985), "Cimitero vivente" (1989), "I sonnambuli" (1992), "Cell" (2016); mentre tra quelle televisive vanno ricordate "L'ombra dello scorpione" (1994) e "Stephen King's Shining" (1997), entrambe girate da Mick Garris. Numerose anche le sue comparse in veste di attore, come in "Cimitero vivente", "Creepshow 2", "L'ombra dello scorpione", "La tempesta del secolo" (1999).

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy