Matthew Modine

LOMA LINDA, California (USA), 22 Marzo 1959
 

BIOGRAFIA

Attore. Figlio di Mark, proiezionista nei drive-in, e Dolores Modine, è il più piccolo di sette fratelli. Nel 1979 si trasferisce a New York per studiare recitazione con Stella Adler. Dopo alcune apparizioni pubblicitarie e piccoli ruoli nelle soap-operas debutta sul grande schermo nel 1983 con la commedia "Promesse, promesse" (Baby it's you) e nello stesso anno riceve la Coppa Volpi come miglior attore alla Mostra del Cinema di Venezia per il ruolo di Billy in "Streamers" di Robert Altman. Debutta alla regia quasi per gioco, durante le riprese di "America Oggi" (Short cuts, 1993). In un solo pomeriggio, per scommessa, realizza infatti "When I Was A Boy", suo biglietto da visita per il Sundance. Dopo aver aperto un teatro a Los Angeles, realizza il suo secondo corto, "Smoking" (1994), che lo riporta al Sundance. "Ecce pirati" (1997), il suo terzo corto finito al Sundance, viene scritto in una notte, all'interno degli studios dove si sta girando "Corsari" (Cutthroat Island, 1995) di Renny Harlin. "Oltre il limite" (If...Dog...Rabbit, 2000) è il suo primo lungometraggio.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy