Ludivine Sagnier

LA CELLE-SAINT-CLOUD, Yvelines (Francia), 3 Luglio 1979
 

BIOGRAFIA

Ludivine Sagnier
Attrice. Bambina prodigio, comincia nella moda a soli nove anni, debutta sul grande schermo in "Mariti mogli amanti"(1988) di Pascal Thomas e a dieci partecipa a "Voglio tornare a casa" di Alain Resnais. Nel 1990 ha un ruolo nel colossal "Cyrano de Bergerac" di Jean-Paul Rappeneau. La collaborazione con François Ozon la fa notare come nuova promessa del cinema francese, in particolare per i film "Gocce d'acqua su pietre roventi" (2002) e "8 donne e un mistero" (2002), ma soprattutto per "Swimming Pool" (2003), in cui recita in inglese accanto a stelle come Catherine Deneuve e Isabelle Huppert e che viene presentato a Cannes nello stesso anno. Sempre nel 2003 ha il ruolo di Campanellino in "Peter Pan" di P.J. Hogan. Nel 2013 fa parte della giuria della 66ma edizione del Festival di Cannes per la sezione 'Un Certain Regard'. Ha un figlio nato nel 2005 avuto dall'attore Nicolas Duvauchelle.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy