Liev Schreiber (Isaac Liev Schreiber)

SAN FRANCISCO, California (USA), 4 Ottobre 1967
 

BIOGRAFIA

Liev Schreiber
Attore e regista. Figlio dell'attore teatrale Tell Schreiber. La famiglia si trasferisce in Canada quando lui ha solo un anno. Dopo il divorzio dei genitori, va a vivere a New York con la madre Heather, pittrice e in seguito autista di taxi, in un edificio abbandonato. Finite le scuole superiori frequenta l'Hampshire College di Amherst, Massachusetts, dove inizia a recitare. Incoraggiato dagli insegnanti prosegue la sua istruzione alla Yale School of Drama (dove si laurea nel 1992) e alla Royal Academy of Dramatic Art di Londra. Muove i primi passi nel mondo dello spettacolo sui palcoscenici di Broadway e nel 1994 debutta al cinema in "Agenzia salvagente" di Nora Ephron. Da allora è apparso in molti film tra cui la trilogia di "Scream" (1996,1997,2000) diretta da Wes Craven, "Big Night" (1996) di Campbell Scott e Stanley Tucci, "A walk on the moon - Complice la luna" (1999) di Tony Goldwyn, "The Hurricane" (1999) di Norman Jewison. Nel 2000 è stato candidato all'Emmy e al Golden Globe per la sua interpretazione di Orson Wells in "RKO 281" (1999) di Benjamin Ross. Nel 2002 è tra i protagonisti di "Kate & Leopold" diretto da James Mangold, accanto a Meg Ryan e Hugh Jackman. Nonostante gli impegni cinematografici ha continuato a recitare in teatro e nel 1998 ha vinto il premio Obie per la sua performance in "Cymbeline" al New York Public Theater. Nel 2005 ha firmato il primo film da regista, 'Ogni cosa illuminata', acclamato dalla critica alla presentazione durante la Mostra del cinema di Venezia nella sezione Orizzonti.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy