Brendan Fraser (Brendan James Fraser)

INDIANAPOLIS, Indiana (USA), 3 Dicembre 1968
 

BIOGRAFIA

Brendan Fraser
Attore. Il lavoro da giornalista del padre costringe la famiglia Fraser a trasferirsi di frequente di città in città. In questa maniera, il piccolo Brendan cambia di continuo scuola muovendosi tra Canada, Stati Uniti ed Europa. A sette anni vive in Olanda e qui muove i suoi primi passi verso il mondo dell'arte. Ma sarà Londra a farlo avvicinare al teatro, dove partecipa a due musical: "Oliver!" e "Oklahoma". Questa nuova passione lo conduce a Seattle per frequentare il Cornish College of the Arts. Una volta laureatosi, la sua carriera da attore stenta a decollare, ottenendo solo piccoli ruoli in film poco significativi. Nella seconda metà degli anni Novanta, finalmente, le cose sembrano mettersi meglio grazie all'ingaggio come attore protagonista di "George il re della giungla?" (1997), di Sam Weisman, in cui spadroneggiano la sua prestanza fisica e il talento comico, e alla sua interpretazione molto apprezzata dalla critica in "Demoni e dei" (1998), di Bill Condon. Il suo nome è sicuramente legato, poi, a quello del film "La mummia" (1999), girato da Stephen Sommers, che ha letteralmente sbancato i botteghini. Per girare il seguito, "La mummia - Il ritorno" (2001), sempre col medesimo regista, rinuncia ad altrettante proposte di lavoro. Attore che si trova molto a suo agio col genere fantasy e avventura, spicca particolarmente anche in un film drammatico, quale "Crash - Contatto fisico" (2004), di Paul Haggis. Torna, poi, sui suoi passi con "Inkheart - La leggenda di Cuore d'Inchiostro" (2008), di Iain Softley, e col terzo episodio della saga "La mummia - La tomba dell'imperatore Dragone" (2008), stavolta diretto da Rob Cohen. Si è sposato con l'attrice Afton Smith, conosciuta durante un barbecue a casa di Winona Ryder, da cui ha avuto tre figli. Il loro matrimonio però non ha retto, soprattutto a causa degli impegni lavorativi di Brendan. Si dice che sia particolarmente amichevole e disponibile con i fan che lo fermano per strada. È un grande appassionato e apprezzabile fotografo.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy