Aaron Eckhart

CUPERTINO, California (USA), 12 Marzo 1968
 

BIOGRAFIA

Aaron Eckhart
Attore. Figlio di una poetessa e scrittrice per ragazzi e di un informatico, dopo un trasferimento in Inghilterra all'età di tredici anni assieme alla famiglia, e uno in Australia, lascia la scuola superiore senza diplomarsi, ma con già qualche esperienza nel campo della recitazione. Tornato negli Stati Uniti riprende gli studi fino a laurearsi in cinema alla Brigham Young University nel 1994. Gli esordi di attore negli USA non sono molto fortunati, fino a quando non comincia la collaborazione con Neil LaBute. Dai primi film il sodalizio è produttivo, Eckhart partecipa a "Nella società degli uomini" del 1997 (che gli vale il premio come miglior attore al Taormina International Film Festival) e ad "Amici&vicini" del 1998 con Ben Stiller e Catherine Keener, poi a "Betty Love" del 2001, al fianco di Renée Zelleweger. Nel 1999 gli era valsa buona fama la partecipazione a "Ogni maledetta domenica", di Oliver Stone, in un cast stellare formato, tra gli altri, anche da Al Pacino e Cameron Diaz. L'apprezzamento da parte della critica arriva nel 2000 grazie al drammatico "Erin Brokovich - Forte come la verità" di Steven Sodebergh, nel quale recita assieme a Julia Roberts nella parte del fidanzato della coraggiosa protagonista. Nel 2001 viene diretto, assieme a Jack Nicholson, da Sean Penn nel film "La promessa". E' datata 2002 la partecipazione a "Possession - Una storia Romantica" con Gwyneh Paltrow. Eckhart si guadagna una nomination ai Golden Globe per il ruolo da protagonista in "Thank You for Smoking" (2005), debutto alla regia di Jason Reitman, nei panni di uno spregiudicato manager per aziende produttrici di sigarette. Il 2006 è l'anno di "The Black Dahlia", diretto da Brian De Palma, ispirato alla vera storia del misterioso omicidio di Elizabeth Short; mentre nel 2007 sarà diretto da Christoher Nolan nel primo episodio de "Il Cavaliere oscuro", accanto a Morgan Freeman; nello stesso anno partecipa a "Sapori e dissapori" assieme a Catherine Zeta-Jones, rifacimento del tedesco "Ricette d'amore" (regia di Sandra Nettelbeck) del 2001. Nel 2009 recita al fianco di Jennifer Aniston nel film drammatico/romantico "Qualcosa di speciale" e nel 2011 accanto a Johnny Depp in "The Rum Diary - Cronache di una passione".

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy