Torna A qualcuno piace classico!

Il 25 ottobre al Palazzo delle Esposizioni di Roma si inaugura la sesta edizione con Nosferatu, il principe della notte di Werner Herzog
Torna A qualcuno piace classico!

Torna l’appuntamento al Palazzo delle Esposizioni con A QUALCUNO PIACE CLASSICO, rassegna in 35mm di grandi film della storia del cinema giunta ormai alla sesta edizione e diventata uno degli eventi più attesi da tutti i cinefili della capitale. Promossa dal Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale, dall’Azienda Speciale Palaexpo e da La Farfalla sul Mirino, la manifestazione sarà inaugurata martedì 25 ottobre, alle ore 21.00 e come sempre a ingresso gratuito fino a esaurimento posti, con il celebre Nosferatu, il principe della notte, rilettura del mito di Dracula firmata nel 1979 da Werner Herzog e interpretata da un indimenticabile Klaus Kinski: grazie alla copia proveniente dal Museo Nazionale del Cinema di Torino il film sarà presentato nella versione originale tedesca (con sottotitoli italiani), l’unica integrale esistente.

È solo il primo di tanti eventi in programma per questa edizione, che continuerà fino al 30 maggio 2017 e che mostrerà tra gli altri anche la versione restaurata di Lola Montès, testamento artistico e spirituale di Max Ophuls, e il prezioso director’s cut di Nella città l’inferno di Castellani, conservato dalla Cineteca Nazionale, con una straordinaria Anna Magnani. In calendario anche gli omaggi a Andrzej Wajda, regista polacco recentemente scomparso (suo l’epocale Cenere e diamanti), a David Bowie (nume tutelare e interprete del cult generazionale Christiane F. – Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino) e a La Mosca di Cronenberg, di cui ricorre quest’anno il trentennale.

Ma non mancheranno classici hollywoodiani come Lo spaccone con Paul Newman, la commedia capolavoro Scandalo a Filadelfia, con Katharine Hepburn e Cary Grant, i “neri” Donne e veleni di Sirk e Il castello di Dragonwyck di Mankiewicz, La donna dai tre volti, con una sensazionale Joanne Woodward, premiata con l’Oscar, e il muto Luci della città, tra le vette assolute dell’arte di Chaplin. Sul fronte del cinema d’autore europeo spiccano inoltre I disperati di Sandor, titolo emblematico dell’ungherese Miklós Jancsó, e La volpe, degli inglesi Michael Powell, Emeric Pressburger, mentre a chiusura della manifestazione sarà la volta di Amadeus di Miloš Forman, sintesi esaltante e spettacolare del cinema del vecchio e del nuovo continente.

PROGRAMMA E SCHEDE DEI FILM

Martedì 25 ottobre, ore 21.00
NOSFERATU, IL PRINCIPE DELLA NOTTE
(Nosferatu: Phantom der Nacht, Germania Ovest/Francia 1979)
di Werner Herzog, con Klaus Kinski, Isabelle Adjani, Bruno Ganz
colore, durata: 107’, 35mm VO integrale tedesca con sott. italiani 

Martedì 8 novembre, ore 21.00
LO SPACCONE
(The Hustler, Usa 1961)
di Robert Rossen, con Paul Newman, George C. Scott, Piper Laurie, Jackie Gleason
b/n, durata: 134’, 35mm versione italiana

Martedì 22 novembre, ore 21.00
LA MOSCA
(The Fly, Usa 1986)
di David Cronenberg, con Jeff Goldblum, Geena Davis, John Getz
colore, durata: 95’, 35mm versione italiana 

Martedì 6 dicembre, ore 21.00
LUCI DELLA CITTÀ
(City Lights, Usa 1931)
di Charles Chaplin, con Charles Chaplin, Virginia Cherril, Harry Myers
b/n, durata: 89’, 35mm didascalie italiane

Martedì 10 gennaio, ore 21.00
SCANDALO A FILADELFIA
(The Philadelphia Story, Usa 1940)
di George Cukor, con Katharine Hepburn, Cary Grant, James Stewart
b/n, durata: 112’, 35mm VO sott. italiani 

Mercoledì 25 gennaio, ore 21.00
CHRISTIANE F. – NOI, I RAGAZZI DELLO ZOO DI BERLINO
(Wir Kinder vom Bahnhof Zoo, Germania Ovest 1981)
di Uli Edel, con Natja Brunckhorst, Thomas Haustein, David Bowie
colore, durata: 130’, 35mm versione italiana

Martedì 7 febbraio, ore 21.00
DONNE E VELENI
(Sleep, My Love, Usa 1948)
di Douglas Sirk, con Claudette Colbert, Don Ameche, Robert Cummings
b/n, durata: 97’, 35mm VO sott. italiani 

Martedì 21 febbraio, ore 21.00
CENERE E DIAMANTI
(Popiół i diament, Polonia 1958)
di Andrzej Wajda, con Zbigniew Cybulski, Ewa Krzyzewska, Adam Pawlikowski
b/n, durata: 103’, 35mm VO sott. Italiani

Martedì 7 marzo, ore 21.00
NELLA CITTÀ L’INFERNO
(Italia 1958)
di Renato Castellani, con Anna Magnani, Giulietta Masina, Renato Salvatori
b/n, durata: 104’, 35mm director’s cut

Martedì 21 marzo, ore 21.00
LOLA MONTÈS
(Lola Montès, Francia/Germania 1955)
di Max Ophuls, con Martine Carol, Peter Ustinov, Anton Walbrook
colore, durata: 115’, 35mm VO sott. Italiani

Martedì 4 aprile, ore 21.00
IL CASTELLO DI DRAGONWYCK
(Dragonwyck, Usa 1946)
di Joseph L. Mankiewicz, con Gene Tierney, Vincent Price, Walter Huston
b/n, durata: 103’, 35mm VO sott. Italiani

Martedì 18 aprile, ore 21.00
I DISPERATI DI SANDOR
(Szegénnylegények, Ungheria 1966)
di Miklós Jancsó, con János Görbe, Zóltan Latinovits
b/n, durata: 94’, 35mm versione italiana

Martedì 2 maggio, ore 21.00
LA VOLPE
(Gone to Earth, Gb 1950)
di Michael Powell, Emeric Pressburger, con Jennifer Jones, David Farrar, Cyril Cusack
colore, durata: 110’, 35mm VO sott. Italiani

Martedì 16 maggio, ore 21.00
LA DONNA DAI TRE VOLTI
(Three Faces of Eve, Usa 1957)
di Nunnally Johnson, con Joanne Woodward, Lee J. Cobb, David Wayne
b/n, durata: 91’, 35mm versione italiana

Martedì 30 maggio, ore 21.00
AMADEUS
(Amadeus, Usa 1984)
di Miloš Forman, con Tom Hulce, F. Murray Abraham, Elizabeth Berridge
colore, durata: 160’, 35mm versione italiana

Palazzo delle Esposizioni – Sala Cinema
scalinata di via Milano 9 a, Roma
INGRESSO LIBERO FINO A ESAURIMENTO POSTI
I posti verranno assegnati a partire da un’ora prima dell’inizio di ogni proiezione.
Possibilità di prenotare riservata ai soli possessori della membership card.
L’ingresso non sarà consentito a evento iniziato.

Lascia una recensione

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy