TimVision svela le carte

Dalla sesta stagione di Vikings in esclusiva per l'Italia al docutalent Riccardo Muti Academy. Poi un progetto nato da un'idea di Roberto Bolle e occhio di riguardo anche alla scuola. Ecco il palinsesto della tv di Tim
9 Dicembre 2020
In evidenza, Streaming, Tv
TimVision svela le carte

Tanti film, serie in anteprima, cartoni animati e sport. E’ il nuovo palinsesto di TimVision, la tv di Tim che si conferma con oltre due milioni di clienti il principale aggregatore di contenuti sportivi e d’intrattenimento.

Da gennaio anche un nuovo accordo, quello con Discovery Plus, si aggiunge alle altre partnership con Disney+, Netflix e i principali player del panorama televisivo.

Tante le nuove produzioni originali realizzate in esclusiva per la tv di Tim. Dal docutalent Riccardo Muti Academy, in onda a partire dall’11 dicembre, che vede protagonista la grande musica classica e l’opera lirica. Un inedito racconto che descrive la selezione di quattro nuovi direttori d’orchestra dell’Italian Opera Academy, fondata dal Maestro nel 2015 a Ravenna. E poi un progetto nato dall’idea di Roberto Bolle e dedicato agli appassionati della danza, nel quale si scopriranno tanti stili, dal classico alla street dance.

Riccardo Muti Academi_TIMVISION© Zani – Casadio_By courtesy of riccardomutimusic

Spazio anche agli amanti degli animali, dal 14 dicembre, con la Dottoressa Giordy, ovvero la veterinaria Chiara Giordano, sempre pronta ad aiutare i piccoli amici degli uomini nel suo magnifico casale, e alle eccellenze delle imprese italiane con Brave! Le aziende che accendono l’Italia (già in onda su TimVision dal 2 dicembre).

Ai protagonisti dello sport sono dedicate due produzioni: FABIO, Prendere o lasciare, docufilm che racconta il percorso di riabilitazione, dopo l’intervento chirurgico dello scorso maggio, del tennista Fabio Fognini, nella Top Ten mondiale nel 2019, e Uniche, la docu-serie che ripercorre le storie e le emozioni delle calciatrici del campionato di Serie A Femminile. Le due proposte saranno in onda a partire da gennaio.

Un occhio di riguardo anche all’istruzione con Scuola Tim Vision, programma di edutainment rivolto ai bambini della scuola primaria, un appuntamento giornaliero durante il quale si ripasserà tutto quello che si è imparato in classe durante la mattina.  Sempre in arrivo a gennaio I libri di Sonia, programma condotto da Sonia Bruganelli che incontrerà gli autori dei libri in classifica, tra gli altri Federico Moccia e Raoul Bova.

Infine, il 30 dicembre, in anteprima esclusiva per l’Italia, sarà pubblicata l’attesissima stagione finale di Vikings, serie di ambientazione storica che ha conquistato il pubblico di tutto il mondo.

“Tim crede nell’intrattenimento tv e pensa che su questo possa fondarsi una fetta importante del business dell’azienda. In pochi mesi siamo riusciti a costruire una proposta eccellente e fruibile comodamente sul Timvision Box, senza vincoli e con evidente vantaggio di prezzo”, dice Andrea Fabiano, responsabile Entertainment di Tim.

E Luca Josi, direttore Brand Strategy Media e Multimedia Entertainment di Tim, dichiara: “Siamo convinti che l’intrattenimento televisivo sia una delle chiavi per la trasformazione di Tim. Abbiamo agito su ogni aspetto rendendo Timvision una scatola magica dei desideri capace di soddisfare i desideri di tutti grazie a mondi straordinari di contenuti cui ora si affiancano i nostri primi progetti di produzione originale”. E sulle serie: “Torneranno le nuove stagioni delle serie cult di Timvision. E non escludo che l’anno prossimo ci saranno anche altri prodotti in prima visione assoluta per il nostro paese. Valuteremo di volta in  volta singoli progetti per capire se possono essere interessanti. Per quel che riguarda la quinta stagione di Skam Italia se ci fosse qualche novità siamo disponibili a valutare se esserci o meno”.

Tutti questi contenuti saranno disponibili su Timvision Box, che in un’unica interfaccia permetterà di accedere ai contenuti di Timvision e dei partner e ai canali del digitale terrestre.

Lascia una recensione

2 Commenti on "TimVision svela le carte"

avatar
più nuovi più vecchi più votati
A.M.
Ospite
Tutto molto bello, ma ho una critica relativa a un servizio di TimVision Plus, tramite APP o Smart TV: le dirette dei 4 canali Sky: Sky Uno, Sky TG24, Sky Sport 24 e Sky Arte sono letteralmente solo in diretta, non si può mettere in pausa né tornare indietro, tantomeno guardare contenuti a richiesta. Impossibile guardare X-Factor o Masterchef l’indomani della messa in onda, cosa che ovviamente invece è possibilissima con un normalissimo decoder Sky o Now TV. Considerando che tecnicamente con poca fatica si potrebbe abilitare la pausa in diretta o i programmi on demand, sembra che la diretta… Leggi il resto »
max
Ospite

ce now tv per fare quello che dici non è un difetto di tim vision

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy