Storie e stelle del cinema italiano

Mercoledì 7 febbraio a Roma si apre la quarta edizione con Tutti a casa di Luigi Comencini
Storie e stelle del cinema italiano

Mercoledì 7 febbraio, alle ore 17 presso il Teatro Torlonia di via Spallanzani 1, Roma, verrà proiettata la copia restaurata del film Tutti a casa, diretto nel 1960 da Luigi Comencini e interpretato da Alberto Sordi.

La proiezione avviene nell’ambito della manifestazione “Storie e stelle del cinema italiano”, giunta alla IV edizione. La manifestazione è iniziata il 9 dicembre 2017 e proseguirà fino al 16 maggio 2018. È organizzata dalla Direzione Generale Cinema del Mibact e dal Teatro di Roma, in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale, Luce Cinecittà, l’assessorato alla Crescita Culturale del Comune di Roma e la Marina Militare.

La copia di Tutti a casa fa parte dei restauri del Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale. Nell’occasione sarà anche presentata un’importante iniziativa di Crowdfunding del CSC, la raccolta di fondi per finanziare il restauro di un altro importante e popolarissimo film interpretato da Alberto Sordi: Il medico della mutua, diretto da Luigi Zampa nel 1968. Sempre nella stessa serata verrà presentata una mostra fotografica su Alberto Sordi, con foto provenienti dall’archivio fotografico della Cineteca Nazionale del CSC.

Il CSC sarà protagonista di un’altra serata della rassegna “Storie e stelle del cinema italiano”: mercoledì 11 aprile saranno proiettati alcuni saggi di diploma di registi che si sono diplomati al Centro. Si potranno vedere Cronaca fedele di un amore a lieto fine di Gabriele Muccino (1991), Le belle prove di Gianni Zanasi (1992), Nastassia di Francesco Munzi (1996) e Giganti di Fabio Mollo (2007). Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy