Sorrento, ecco il prossimo semestre

Primo slot di listini alle Giornate Professionali: da 01 a Notorius line up ricche e variegate, per un anno che si spera positivo
Sorrento, ecco il prossimo semestre

Una proposta di 25 titoli per 01 Distribution/Rai Cinema che ha come punto fondamentale quello di proporre film di stili narrativi e generi differenti, in modo da arrivare a un pubblico più variegato possibile. Per il 2016 importanti produzioni e cast internazionali come The Free State of Jones di Gary Ross con il premio Oscar Matthew McConaughey, film che a maggio potrebbe essere presentato al Festival di Cannes. Charlize Theron e Javier Bardem saranno i protagonisti di The Last Face di Sean Penn e Gerald Butler tornerà a vestire i panni di un lottatore, dopo 300, con Gods of Egypt di Alex Proyas dove sarà un Dio egizio. Tra le importanti new entry in 01 Distribution Giuseppe Tornatore con La corrispondenza, in uscita il 14 gennaio e Quentin Tarantino con l’attesissimo The Hateful Eight, che avrà un’uscita anticipata in 70mm il 29 gennaio e un’uscita wide prevista per il 4 febbraio. Conferme di nuovi talenti come Pif (Pierfrancesco Diliberto) che dopo La mafia uccide solo d’estate presenta In guerra con amore e Sydney Sibilia con Smetto quando voglio – La trilogia. Tra gli altri Troppo napoletano di Gianluca Ansanelli (primo progetto realizzato da Cattleya Lab), Legend di Brian Helgeland con Tom Hardy (presentato già alla 10ma Festa del Cinema di Roma), Tulip Fever di Justin Chadwick con Christoph Waltz, il film di animazione Fuga dal pianeta terra, Le confessioni di Roberto Andò con Toni Servillo, il nuovo film dei fratelli Vanzina Miami Beach con Paola Minaccioni e Ricky Memphis, Veloce come il vento di Matteo Rovere, La pazza gioia di Paolo Virzì, Fai bei sogni di Marco Bellocchio, Che resti tra noi di Cristina Comencini, La verità sta in cielo di Roberto Faenza, Rosso Istanbul di Ferzan Ozpetek, Lasciati andare di Francesco Amato, Non c’è più religione di Luca Miniero , Silence di Martin Scorsese e Mister felicità di Alessandro Siani.

Notorius Pictures presenta invece una line up con diversi prodotti dedicati al pubblico dei più piccoli, come nel caso del secondo episodio di Belle & Sebastien – L’avventura continua, in uscita il 7 dicembre 2015, dove il piccolo Sebastien sulle tracce della zia, persa in un incidente aereo, incontrerà il suo papà. Sempre per il family target due lungometraggi di animazione Il viaggio di Norm e Robinson Crusoe in cui la storia dello sperduto Robin assume una prospettiva tutta nuova, quello del pappagallo che vive nell’isola. Presente anche un film di genere anime Garm Wars L’ultimo Druido e una perfetta parodia di uno dei maggiori successi al botteghino del 2015, 50 Sbavature di Nero.

Listino fatto di storie vere per ADLER Entertainment, che propone film tratti proprio da vicende realmente accadute. Tra tutti The Idol – La forza di un sogno di Hany Abu Assad la storia avvincente di un ragazzo di Gaza che scappa per partecipare all’equivalente X-Factor nel mondo arabo.  E soprattutto riesce a vincere. Il film, presentato in anteprima al Festival di Torino, uscirà nelle sale a marzo 2016. Chi non ricorda i Beach Boys? Oscurati forse dai Beatles rimangono comunque un gruppo importante per la musica di quegli anni e Love & Mercy di Bill Pohlad con Paul Dano e John Cusak racconta la vita del loro leader. A maggio 2016 in uscita Family Fang di Jason Bateman con Nicole Kidman e Stone wall di Roland Emmerich che passa dai disaster movie (Indipendence Day, 2012) a un film sulla lotta dei diritti degli omosessuali.

Listino action per M2Pictures, che presenta Attacco al potere 2 con Gerald Batler di nuovo nei panni della guardia del corpo del Presidente degli Stati Uniti. L’attacco al potere si sposta dalla Casa Bianca a Londra, che diventa teatro di attacchi terroristici a causa della presenza di diversi capi di stato, trama sicuramente attuale e di effetto dopo i fatti di Parigi. Uscita nelle sale marzo 2016. Sempre a marzo Codice 999 di John Hillcoat con Kate Winslet, Chiwetel Ejiofor e Casey Affleck. Di genere action-romance-fantasy Pride and Prejudice and Zombies di Burr Steers, con Lily James e Sam Riley, riadattamento del capolavoro di Jane Austen.

I Wonder Pictures, adesso in sala con Dio esiste e vive a Bruxelles di Jaco Van Dornael, presentato anche in occasione del 19° Tertio Millenio Film Fest, presenta una line up sicuramente alternativa come il caso del docufilm di Carmine Amoroso, sceneggiatore di Parenti Serpenti di Mario Monielli. Porno e libertà racconta ripercorrendo per la prima volta la nascita del genere porno in Italia. Divieto censura solo per i minori di 14, per tutti gli altri il film sarà nelle sale dal 15 giugno. Un’indagine sulla strage di Chernobyl The Russian Woodpecker di Chad Garcia dove un artista ucraino rimasto colpito dal disastro cerca una correlazione tra l’arma russa e l’incidente nucleare. Atteso anche The Look Of Silence di Joshua Oppenheimer, documentario in corsa agli Oscar.

Lascia una recensione

2 Commenti on "Sorrento, ecco il prossimo semestre"

avatar
più nuovi più vecchi più votati
Tommaso Alvisi
Ospite

Ma nel listino Adler non ci sono nè Knight of Cups nè Weightless di Terrence Malick?
Sapete qualcosa?
Grazie

Valerio Sammarco
Editor

Un paio di anni fa lo avevano annunciato. Dal listino presentato a Sorrento, invece, pare sia misteriosamente assente…

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy