Scorsese e Schrader ancora insieme

Quinta collaborazione tra le due leggende del cinema americano dopo capolavori come Taxi Driver e Toro scatenato: un revenge thriller nel mondo del gioco d'azzardo
Scorsese e Schrader ancora insieme
Martin Scorsese - Foto Karen Di Paola

Paul Schrader tornerà a collaborare con Martin Scorsese.

Il regista di The Irishman, fresco di dieci nomination all’Oscar andate a vuoto, produrrà il nuovo film di Schrader, il revenge thriller The Card Counter. Si tratta della quinta collaborazione tra i due dopo Taxi Driver, Toro scatenato, L’ultima tentazione di Cristo e Al di là della vita.

Paul Schrader – Foto di Pietro Coccia

Il film è incentrato su un giocatore di carte Tell la cui vita subisce un cambiamento quando conosce un giovane che gli chiede di aiutarlo nella sua vendetta contro un colonnello. Con il sostegno di una misteriosa scommettitrice finanziaria, passano da un casinò all’altro finché l’improbabile trio vince un torneo di poker delle World Series of Poker.

Faranno parte del cast Tiffany Haddish, Tye Sheridan e Oscar Issac. E ci sarà anche Willem Dafoe, attore feticcio di Schrader (insieme in cinque occasioni: Lo spacciatore, Affliction, Auto Focus, Adam Resurrected, Cane mangia cane) nonché interprete di Gesù ne L’ultima tentazione di Scorsese.

Schrader, che ha scritto il film, tornerà a collaborare con il direttore della fotografia Alexander Dynan e il montatore Benjamin Rodriguez Jr., già impegnati nel suo precedente lavoro, First Reformed, presentato alla Mostra di Venezia nel 2017. Per questo film, Schrader ha ricevuto la sua prima nomination all’Oscar per la miglior sceneggiatura originale.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy