RdC Awards 2016, ecco i premiati

Premio Navicella Cinema Italiano a La pazza gioia di Virzì, Paradise di Konchalovsky è il miglior film straniero. Riconoscimenti anche per gli attori rivelazione di Piuma e per la fiction Lampedusa
RdC Awards 2016, ecco i premiati

Paolo Virzì e Andrei Konchalovsky sono tra i vincitori degli RdC Awards 2016. I prestigiosi riconoscimenti della Rivista del Cinematografo saranno consegnati nell’ambito del Tertio Millennio Film Fest domani, giovedì 27 ottobre alle ore 20.30 nel corso di una cerimonia che si terrà al Cinema Trevi di Roma (Vicolo del Puttarello, 25) e condotta da Fabio Falzone, giornalista e critico cinematografico per TV2000.

Al regista italiano va il Premio Navicella Cinema riservato al miglior film italiano per La pazza gioia interpretato da Micaela Ramazzotti, Valeria Bruni Tedeschi e Valentina Carnelutti. Al maestro russo è invece assegnato l’RdC Award per il miglior film straniero per Paradise, toccante dramma sull’Olocausto, già vincitore del Leone d’Argento alla Mostra del Cinema di Venezia e proiettato in anteprima al TMFF alla presenza dello stesso regista (giovedì 27 ottobre alle ore 17.30 al Cinema Trevi). A consegnare il premio a Konchalovsky sarà Michele Placido.

Gli altri riconoscimenti sono assegnati a Luigi Fedele e Blu Yoshimi, i due giovani interpreti di Piuma di Roan Johnson, ai quali va il Premio Rivelazione 2016, a Marco Pontecorvo che si aggiudica il Premio Navicella Fiction per Lampedusa – Dall’orizzonte in poi e che sarà accompagnato dalla protagonista Carolina Crescentini, a Gabriele Mainetti e Michele Braga, che vincono il Premio Colonna Sonora per il film rivelazione Lo chiamavano Jeeg Robot, e al critico cinematografico Alberto Crespi cui sarà consegnato il Premio Diego Fabbri per il libro Storia d’Italia in 15 film edito da Laterza.

TUTTI I PREMI

Premio Navicella Cinema
La pazza gioia di Paolo Virzì

Premio RdC Miglior Film Straniero
Paradise di Andrei Konchalovsky

Premio Rivelazione
Luigi Fedele e Blu Yoshimi per Piuma

Premio Navicella Fiction
Lampedusa – Dall’orizzonte in poi di Marco Pontecorvo

Premio Colonna Sonora
Gabriele Mainetti e Michele Braga per Lo chiamavano Jeeg Robot

Premio Diego Fabbri
Alberto Crespi per Storia d’Italia in 15 film (Laterza)

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy