Niente Harvey per Spielberg

Il regista molla il remake del classico comico tratto da Mary Chase: tra le ragioni, il forfait di Tom Hanks
4 Dicembre 2009
Niente Harvey per Spielberg

Steven Spielberg non dirigerà più il remake di Harvey per la 20th Century Fox. Secondo quanto riportato dal daily di Variety, lo studio si stava preparando per mettere sul set a inizio 2010 il film, adattamento comico del romanzo premio Pulitzer di Mary Chase, protagonista un uomo che fa amicizia con un coniglio gigante invisibile.
Salito a bordo del progetto lo scorso agosto, una delle sfide più grandi per Spielberg era trovare un interprete per Elwood P. Dowd, il personaggio interpretato da James Stewart nell’originale del 1950 diretto da Henry Koster: la sua prima scelta è stata Tom Hanks, che ha declinato perché timoroso del confronto a distanza con Stewart. 
Il regista di E.T. e Fox hanno contattato pure Robert Downey Jr., che senza firmare per la parte aveva comunque dato dei suggerimenti per la revisione della sceneggiatura. Ora resta da scoprire quale sarà il prossimo progetto di Spielberg.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy