L’ultimo Paradiso, dal 5 febbraio su Netflix

Riccardo Scamarcio interpreta, scrive e produce un dramma tratto da una storia vera, ambientato nell'Italia meridionale del 1958. Con Gaia Bermani Amaral, Valentina Cervi e Antonio Gerardi. Regia di Rocco Ricciardulli
12 Gennaio 2021
In evidenza, Streaming
L’ultimo Paradiso, dal 5 febbraio su Netflix
Riccardo Scamarcio e Gaia Bermani Amaral

Ecco il trailer ufficiale e le prime immagini de L’ultimo Paradiso, film originale Netflix prodotto da Lebowski e Silver Productions, disponibile su Netflix dal 5 febbraio. Tratto da una storia vera, L’ultimo Paradiso è diretto da Rocco Ricciardulli, ed è stato scritto dallo stesso Ricciardulli insieme a Riccardo Scamarcio che è anche produttore.

L’ultimo Paradiso che vede come protagonisti principali Riccardo Scamarcio, Gaia Bermani Amaral, Antonio Gerardi e Valentina Cervi, è stato girato a Gravina, Bari e Trieste, per sette settimane di riprese.

Siamo nel 1958 in un piccolo paese del sud Italia. Ciccio (Riccardo Scamarcio) è un contadino di 40 anni. È sposato con Lucia (Valentina Cervi) e hanno un figlio di 7 anni. Ciccio sogna di cambiare le cose e lotta con i suoi compaesani contro chi da sempre sfrutta i più deboli. È segretamente innamorato di Bianca (Gaia Bermani Amaral), la figlia di Cumpà Schettino (Antonio Gerardi), un perfido e temuto proprietario terriero che da anni sfrutta i  contadini. Ciccio vorrebbe fuggire insieme a lei ma, non appena Cumpà Schettino verrà a conoscenza della loro relazione, una serie di eventi inizierà a sconvolgere la vita di tutti e niente sarà più come prima.

Riccardo Scamarcio e Antonio Gerardi

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy