Luce sugli spettatori

Istituto Luce-Cinecittà aderisce alla campagna #IoRestoACasa. Un'offerta spettacolare e gratuita di filmati, cinema, arte, cultura e didattica
Luce sugli spettatori
PORTALE ARCHIVIO LUCE - Foto camioncino Istituto Luce

Istituto Luce Cinecittà aderisce pienamente alla campagna nazionale e diffusa #IoRestoaCasa, promossa dal Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo (Mibact), per portare nei giorni dell’emergenza, dentro alle case di tutti gli italiani, una grande offerta digitale di contenuti video, testuali, iconografici, dedicati a cultura, spettacolo, informazione e didattica.

Migliaia di ore di intrattenimento e conoscenza a disposizione di tutti, gratuitamente, ora che spettatori e visitatori non hanno possibilità di accedere ai luoghi della cultura.

A cominciare dai contenuti del Portale dell’Archivio storico Luce www.archivioluce.com  uno dei più grandi archivi visivi del pianeta.

Un tesoro immenso con oltre 70.000 video d’archivio dagli anni ’10 a oggi, e 400.000 fotografie visibili da tutti i dispositivi, in buona definizione, in cui gli spettatori possono frequentare ogni campo del sapere: cinema, arti, storia, politica, sport, attualità. Dal cinema, con la storia di registi, Divi, cinegiornali sui capolavori italiani e internazionali, i ‘Si gira’, le centinaia di backstage di film italiani del grande Fondo Canale.

O i documentari sulla storia dell’Arte italiana. O gli sport, con i filmati sulla Nazionale e il campionato di calcio, il ciclismo, l’atletica, momenti mitici e memorabili per tutti gli appassionati. Si può ridere con i grandi comici, approfondire con i ritratti di registi, letterati, artisti, i protagonisti di un secolo di cultura. O viaggiare, con le centinaia di ore di filmati del più grande viaggiatore del nostro cinema, Folco Quilici.

In questi giorni sul sito dell’Archivio Luce sarà caricata una selezione, appena digitalizzata, di 300 documentari muti: filmati rari dal 1927 al 1931, di fatto mai visti, con una affascinante sezione dedicata proprio ai viaggi nel mondo, intitolata ‘Cinemobile‘. E saranno create nuove playlist video, e servizi redazionali con filmati e foto.

E Cinecittà si Mostra, l’esposizione permanente all’interno degli Studi di Cinecittà, che racconta la grande storia della ‘Fabbrica dei Sogni’ e del cinema italiano, e che ogni anno accoglie decine di migliaia di visitatori, per la maggior parte giovani e giovanissimi, lancia la campagna social A casa con Cinecittà pubblicando speciali post sui propri profili Facebook, Instagram e Twitter. 

I post conterranno tra l’altro materiali scaricabili, in video, audio e testi, per adulti e bambini dedicati ai mestieri del Cinema, a cura del Dipartimento educativo di Cinecittà si Mostra. Tra gli argomenti: la Scenografia (con un crucipuzzle e foto di set), lo Storyboard, i Costumi (con una scheda e una speciale raccolta di aneddoti), un focus sul cinema accessibile in LIS, la Lingua dei Segni.

Tutto su www.cinecittasimostra.it 

e su Facebook e Instagram @Cinecittasimostra

Twitter @CinecittaSM

QUI I LINK AI VIDEO: Il promo dell’Archivio storico Luce, e 2 filmati: uno dedicato a Raffaello e la ‘Fornarina’ Margherita Luti, e uno su un Lazio-Juve del 1961. (Protagonisti di una grandissima Mostra e di un big match di calcio cui purtroppo non possiamo assistere in questi giorni, e che qui si propongono in una graziosa visione d’antan, in attesa di rivederli finalmente dal vivo. Due esempi tra migliaia di quanto è possibile trovare nel portale Luce)

TRAILER ARCHIVIO LUCE

RAFFAELLO

LAZIO-JUVE

 

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy