Lino Guanciale a Movie Mag

Il novello commissario Ricciardi si racconta al magazine di Rai Movie: mercoledì 27 gennaio alle ore 23.45
Lino Guanciale a Movie Mag
Lino Guanciale - foto di Karen Di Paola

Mercoledì 27 gennaio alle ore 23.45 generazioni della comicità a confronto su “MovieMag”, Valerio Lundini, Totò e Ugo Tognazzi. Lino Guanciale si racconta al nostro Federico Pontiggia, lo scrittore Riccardo Falcinelli svela il suo film del cuore, il cinema dell’Est incontra l’Ovest al Trieste Film Festival mentre uno dei più grandi make-up artist italiani ci rivela i “trucchi” del suo mestiere.

Chi segue con costanza Rai Movie (canale 24 del digitale terrestre) sa che il Principe della Risata è di casa. Ha commentato con noi i film del grande Totò uno dei comici più in vista del nuovo panorama italiano, Valerio Lundini.

Tra i grandi maestri della comicità italiana, ricordiamo Ugo Tognazzi con le immagini delle Teche Rai, dei tanti personaggi interpretati, memorabile è “Il Commissario Pepe” diretto da Ettore Scola. In questi giorni è il bravo attore Lino Guanciale a confrontarsi con il ruolo di Commissario, quello di Luigi Alfredo Ricciardi, nato dalla penna dello scrittore Maurizio De Giovanni. Federico Pontiggia ha colto l’occasione per intervistarlo e parlare della fiction di Raiuno, ma anche della sua sfavillante carriera.

Come di consueto, MovieMag vi porta a conoscere i tanti mestieri del cinema, in questa puntata abbiamo incontrato Simone Belli, uno dei make-up artist italiani più apprezzati.

Passiamo dai volti alle “Figure”. È proprio questo il titolo di uno dei libri più belli e insoliti usciti nel 2020. Abbiamo incontrato il suo autore, Riccardo Falcinelli, grafico, designer, illustratore, ma soprattutto creatore di tantissime copertine che troviamo nelle librerie. Ci ha raccontato quanto le immagini e le figure che vediamo influenzino la nostra percezione e quali siano le regole che i buoni e i cattivi seguono nel racconto per immagini. Come ogni scrittore ospite di Movie Mag, ci ha svelato il suo “film del cuore”.

Il cinema resiste e continua a raccontarsi attraverso le manifestazioni e i Festival: “When East Meets West”, quando l’Oriente incontra l’Occidente, è lo slogan del Trieste Film Festival, una delle principali rassegne italiane dedicate al cinema dell’Est Europa, giunta alla sua trentaduesima edizione. Nicoletta Romeo, co-direttrice del Festival, ci ha illustrato questa edizione a dir poco particolare.

“Si nasce sempre sotto il segno sbagliato”, lo diceva Umberto Eco, e noi non sappiamo se dargli ragione o meno, ma una certezza l’abbiamo: l’Oroscopo cinematografico del nostro Simon & The Stars!

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy