L’EFA rende omaggio a Jean-Claude Carrière

La European Film Academy conferisce il premio alla carriera allo scrittore, sceneggiatore e attore francese. Storica la collaborazione con Luis Buñuel
L’EFA rende omaggio a Jean-Claude Carrière
Jean-Claude Carrière

A riconoscimento del suo contribuito unico e dedito al mondo del cinema, la European Film Academy rende omaggio a Jean-Claude Carrière conferendogli il  PREMIO ALLA CARRIERA per l’insieme del suo lavoro.

Lo scrittore, sceneggiatore e attore francese ha iniziato scrivendo romanzi brevi basati sui film di Jacques Tati. Attraverso Tati avviene l’incontro con Pierre Étaix con cui realizza diversi film tra cui il corto Happy Anniversary (1962) con il quale vincono un Oscar.

Insieme a Luis Buñuel, Jean-Claude Carrière ha scritto la sceneggiatura di Diario di una cameriera (1964), in cui interpreta anche il ruolo di un prete di campagna. Ha avuto così  inizio una collaborazione durata 19 anni alle sceneggiature di quasi tutti i film successivi di Buñuel, tra cui Bella di giorno  (1967), La via lattea (1969), Il fascino discreto della borghesia – per il quale vince un BAFTA per la Miglior Sceneggiatura – (1972), Il fantasma della libertà (1974) e Quell’oscuro oggetto del desiderio (1977).

Ha ricevuto un altro BAFTA per L’insostenibile leggerezza dell’essere (1988) scritto con il regista del film, Philip Kaufman, e un César per la sua collaborazione alla sceneggiatura di Il ritorno di Martin Guerre (1982), diretto da Daniel Vigne. Nel 2015, Jean-Claude Carrière è stato premiato con un Oscar Onorario.

Ha inoltre collaborato alla sceneggiatura de Il tamburo di latta (1979) e di Un amore di Swan (1984), entrambi diretti da Volker Schlöndorff, di Cyrano de Bergerac (1990), diretto da Jean-Paul Rappeneau, e di Milou a maggio (1990), diretto da Louis Malle. In tempi più recenti è stato co-autore della sceneggiatura di  Birth – Io sono Sean (2004), diretto da Jonathan Glazer, è stato consulente per la sceneggiatura del film, premiato agli EFA, Il nastro bianco (2009), diretto da Michael Haneke, ed è stato uno degli autori di uno dei film della selezione EFA dello scorso anno L’ombre de femmes (2015), diretto da Philippe Garrel.

Jean-Claude Carrière sarà ospite d’onore della cerimonia di premiazione della 29ma edizione degli European Film Awards, il 10 Dicembre  a Wroclaw, Capitale Europea della Cultura 2016 – in streaming live su www.europeanfilmawards.eu

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy