La madre in sala dal 28 febbraio

Previsto inizialmente ad agosto, il thriller soprannaturale con Jessica Chastain sarà in Italia con largo anticipo. Sull'onda del successo americano
25 Gennaio 2013
La madre in sala dal 28 febbraio

La Universal Pictures ha deciso di anticipare l’uscita italiana de La madre, il thriller soprannaturale con Jessica Chastain, dall’1 agosto al 28 febbraio. La divisione italiana della major spera di sfruttare il traino del successo americano, dove il film di Andres Muschietti è uscito il 18 gennaio incassando in soli tre giorni 33 milioni di dollari. Una cifra che ha proiettato immediatamente La madre (titolo orginale: Mama) nella top ten delle migliori aperture durante il Martin Luther King’s Day.
Prodotto da Guillermo del Toro, il film racconta l’inquietante storia di due ragazze che spariscono nel bosco, nel giorno in cui i loro genitori restano uccisi. A distanza di anni verranno ritrovate e inizieranno una nuova vita, ma si renderanno conto che qualcuno o qualcosa, di notte, ancora desidera rimboccar loro le coperte.
Se il pubblico US ha gradito, la critica d’oltreoceano si è divisa tra quanti ne sottolineano l’ottima fattura e la voglia di suscitare paure più profonde di quelle di un semplice splatter (è la posizione ad esempio di Todd McCarthy su Hollywood Reporter) e quelli che invece lamentano la scarsa originalità della trama e uno psicologismo di maniera che sconfina nella noia (a cui allude Justin Chang su Variety).

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy