Il Teatro dell’Opera alla Festa

Tre serate evento in cui il Lirico capitolino si trasformerà in una sala cinematografica: dal Rigoletto al Circo Massimo a Claudio Baglioni, ecco il programma
Il Teatro dell’Opera alla Festa
Rigoletto al Circo Massimo - foto di Kimberley Ross

Il Teatro dell’Opera di Roma incontra la Festa del Cinema con tre serate evento in cui il Lirico capitolino si trasformerà in una sala cinematografica per la proiezione di tre spettacoli che raccontano il coraggioso percorso del Teatro in questo difficile anno di pandemia.

La prima serata sarà dedicata al Rigoletto andato in scena nell’estate 2020 a Circo Massimo, prima nuova regia operistica programmata in Europa dopo il lockdown. Saranno proiettati due progetti inediti presentati in anteprima assoluta: il film-opera Rigoletto al Circo Massimo di Damiano Michieletto – produzione del Teatro dell’Opera di Roma in collaborazione con Indigo Film e con Rai Cinema, con il contributo del MIC-Direzione Generale Cinema-progetti speciali per il cinema e l’audiovisivo – che offre un percorso dell’opera in chiave filmica; a seguire il documentario Rigoletto 2020. Nascita di uno spettacolo di Enrico Parenti, prodotto da Indigo Film con la preziosa collaborazione del Teatro dell’Opera di Roma in collaborazione con Rai Cinema, nato dal racconto della nascita e della realizzazione dell’opera.

Nella seconda serata il pubblico potrà rivedere sul grande schermo le due nuove produzioni d’opera in versione cinematografica, Il barbiere di Siviglia e La traviata, per la regia di Mario Martone e la direzione di Daniele Gatti. Realizzate nel corso della stagione 2020-21 dal Teatro dell’Opera di Roma in collaborazione con Rai Cultura, entrambe trasmesse sulla Rai, sono diventate il simbolo di un Teatro che non si è arreso alle platee vuote.

L’ultima delle tre serate sarà dedicata a uno spettacolo eccezionale: In questa storia che è la mia, l’opera-concerto totale registrata nel 2021 presso il Teatro dell’Opera con parole e musiche di Claudio Baglioni, con la direzione artistica di Giuliano Peparini, la regia televisiva di Luigi Antonini e con i complessi artistici del Teatro dell’Opera, disponibile in esclusiva streaming su ITsART, la piattaforma dell’arte e della cultura italiana promossa dal MiC.

IL PROGRAMMA AL TEATRO DELL’OPERA – PIAZZA BENIAMINO GIGLI, 1

20 ottobre ore 20

– RIGOLETTO AL CIRCO MASSIMO di Damiano Michieletto

– RIGOLETTO 2020. NASCITA DI UNO SPETTACOLO di Enrico Parenti

21 ottobre ore 21

– IN QUESTA STORIA CHE È LA MIA con parole e musiche di Claudio Baglioni

23 ottobre ore 17

– IL BARBIERE DI SIVIGLIA per la regia di Mario Martone e la direzione di Daniele Gatti

 23 ottobre ore 21 | Teatro dell’Opera di Roma (Piazza Beniamino Gigli, 1)

– LA TRAVIATA per la regia di Mario Martone e la direzione di Daniele Gatti

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy