Fregali ancora, Sam!

Worthington sfiderà il governo americano e le sue strategie di manipolazione anti-crimine in The Last Days of American Crime
19 Novembre 2009
Fregali ancora, Sam!

Sam Worthington non si ferma più. Dopo aver rubato la scena a Christian Bale nell’ultimo Terminator ed essersi assicurato il ruolo di protagonista nell’atteso Avatar di James Cameron (ma a breve sarà anche in Clash of Titans, versione cinematografica del mito di Perseo e remake di un film dell’81) la star australiana sarà impegnato nelle riprese di The Last Days of American Crime, adattamento per il grande schermo di un fumetto creato dallo scrittore Rick Remender e illustrato da Greg Tocchini, che verrà pubblicato a dicembre. Lo riporta Comingsoon.net. La storia è ambientata in un futuro prossimo ma con espliciti rimandi al presente. Per contrastare e battere definitivamente crimine e terrorismo, il governo americano adotta un segnale broadcast capace di controllare le menti delle persone e di impedirgli perciò di infrangere la legge. A una settimana dalla sua entrata in vigore, Graham Brick e la sua banda (della quale fa parte Worthington), pianificano un colpo che potrebbe sistemarli per sempre. Forse l’ultimo grande crimine della storia americana… Rick Remender, autore anche della sceneggiatura, ha rivelato di essersi ispirato a Il colpo di David Mamet e al romanzo American Tabloid di James Ellroy. Non sono stati resi noti ancora i nomi degli altri protagonisti e quello del regista.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy