Figlio unico al box office

I fratelli coltelli Germano e Scamarcio primi al debutto. Sul podio lo "svalvolato" Travolta e De Niro regista
23 Aprile 2007
Figlio unico al box office
Mio fratello è figlio unico

Mio fratello è figlio unico al box office. Il nuovo film di Daniele Luchetti, con i fratelli coltelli Elio Germano e Riccardo Scamarcio, al debutto conquista la vetta degli incassi nelle sale monitorate da Cinetel con 1.405.465 euro. Sul podio altre due new entry: secondo è John Travolta, protagonista della commedia su due ruote Svalvolati on the road, con 914.467 euro e la più alta media per sala (3.132 euro); terzo è The Good Shepherd – L’ombra del potere, l’indagine sulla origini della CIA firmata Robert De Niro (717.735 euro). Altre due le nuove entrate della settimana: il fantascientifico Sunshine di Danny Boyle (quinto con 314.053 euro) e l’action con Mark Wahlberg Shooter (ottavo con 156.414 euro). Completano la classifica dei primi dieci: Mr Bean’s Holiday (in discesa la quarto con 420.273 euro); il thriller Perfect Stranger (sesto con 275.434 euro); il premio Oscar miglior film straniero Le vite degli altri (settimo con 231.015 euro); il live-action da Frank Miller 300 (nono con 151.750 euro) e The Illusionist con il mago Edward Norton (decimo con 151.250 euro).

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy