Docufiction su Nick Cave a Torino

20.000 Days On Earth sarà in anteprima al festival piemontese il prossimo 27 novembre. In tutta Italia il 2 e il 3 dicembre
5 Novembre 2014
Docufiction su Nick Cave a Torino

Nick Cave – 20.000 Days On Earth, il film di Ian Forsyth e Jane Pollard dedicato al grande artista australiano, sarà in anteprima nazionale al Festival di Torino il prossimo 27 novembre, per poi uscire nelle sale italiane il 2 e il 3 dicembre.
Accolto con entusiasmo dalla critica sia alla Berlinale che al Sundance Festival e già considerato un’ode lirica e inventiva alla creatività, il film intreccia finzione e realtà in una “giornata immaginata” della vita di Cave, per tracciare un ritratto intimo e profondamente sincero del suo processo artistico.
I 20.000 giorni sulla terra cui si riferisce il titolo del film sono quelli della vita di Nick Cave, rockstar e scrittore di culto, icona della musica rock internazionale. Ian Forsyth e Jane Pollard, i due registi inglesi, sono partiti per il loro lavoro da un’annotazione scribacchiata da Cave nel suo diario: l’artista scopriva infatti di aver raggiunto i 20.000 giorni di vita. Da qui lo spunto per il film, realizzato riprendendo in totale libertà la vita privata e pubblica del loro “attore”. Forsyth e Pollard hanno piazzato le loro telecamere nelle stanze della casa di Cave, a Brighton, nella sua auto, nello studio londinese dove il musicista si reca quotidianamente.
“Il fuoco sacro dell’ispirazione non scende dal cielo. L’ispirazione è un bisogno che va alimentato” spiega Cave “E perciò io vado in ufficio tutte le mattine, per cercarla… Ci vado tra le 8 e le 9, ogni giorno, e lì non trovo alcuna distrazione: solo una tastiera e una scrivania”.
In occasione dell’uscita nei cinema italiani del film – che nel cast vede la presenza dei Bad Seeds e di una splendida Kylie Minogue – arriverà nei negozi anche un vinile in edizione limitata comprendente l’inedito Give us a Kiss, suonato in alcune date del “Push The Sky Away tour”, ed una versione di Jubilee Street registrata alla Sidney Opera House.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy