Crowe licenziato

Troppe pretese per il divo. Baz Luhrmann cerca un nuovo protagonista per il remake di Via col vento
6 Giugno 2006
Crowe licenziato

Russell Crowe “licenziato” dal remake australiano di Via col vento. L’attore avrebbe dovuto affiancare Nicole Kidman, ma la sua pretesa di approvare la sceneggiatura firmata da Luhrmann e da Stuart Beattie prima di firmare il contratto non è piaciuta ai produttori del film. Infastiditi e reoccupati per i ritardi nella lavorazione provocati dalle richieste del divo, hanno quindi chiesto al regista Buz Luhrmann.di trovare un nuovo protagonista. Secondo quanto scrive il New York Post, Luhrmann avrebbe già avviato delle trattative con l’interprete di Brokeback Mountain Heath Ledger. Prodotto per un costo di 150 milioni di dollari, il film (ancora senza titolo) sarà ambientato negli anni della Seconda Guerra Mondiale, durante il bombardamento giapponese della città di Darwin. E’ il secondo progetto della coppia Kidman-Crowe a naufragare dopo Eucalyptus. Anche in quel caso a determinare lo stop alla lavorazione sarebbe stata, tra l’altro, la pretesa dell’attore di avere l’ultima parola sullo script firmato dalla regista Jocelyn Moorhouse.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy