CortoLovere, apertura bandi

Fino al 31 luglio è possibile iscrivere il proprio corto alla 22esima edizione, in programma dal 23 al 28 settembre con la direzione di Gianni Canova
CortoLovere, apertura bandi

Annunciate le date della 22/ma edizione di cortoLovere, il festival internazionale di cortometraggi presieduto da Bruno Bozzetto e diretto da Gianni Canova che si terrà a Lovere (BG) dal 23 al 28 settembre 2019.

Ad animare i sei giorni di manifestazione sulle sponde del Lago di Iseo i migliori cortometraggi dell’ultimo anno di produzione.

Il bando per partecipare alla selezione ufficiale è aperto (scadenza invio materiale: 31 luglio). Il cortometraggio deve essere di una durata massima di 15 minuti e rientrare in una delle seguenti categorie: drammatico, commedia/comico, fantasy/horror, documentario, animazione, scuole. Infatti, dalla scorsa edizione cortoLovere ha deciso di spostarsi nel territorio dei generi. Verranno premiati pertanto i film che la giuria giudicherà migliori in base al genere di appartenenza. Con questa scelta, il festival del Lago d’Iseo intende dare il proprio contributo a quella rinascita del cinema di genere che sempre più si caratterizza come uno degli elementi di maggior novità e originalità nel panorama complessivo del cinema italiano

L’iscrizione è gratuita. A questo link il regolamento e la scheda di iscrizione:

http://www.cortolovere.it/iscrizione-film/

 

La Giuria del concorso internazionale – nel corso della serata di gala del 28 settembre al Cinema Teatro Crystal – assegnerà i seguenti premi per le categorie: Miglior Film, Miglior Film Drammatico, Miglior Film Commedia/Comico; Miglior Film Fantasy/HorrorMiglior film scuole di cinema e istituti specializzatiMiglior Film Documentario; Premio “Signor Rossi” (studio Bozzetto) Miglior Film di Animazione e Targa Eco di Bergamo al Miglior film della giuria popolare.

 

I giovani filmaker posso accedere al Concorso Occhi sul Lago

Concorso che ha l’obiettivo di valorizzare il patrimonio storico e paesaggistico del Lago d’Iseo offrendolo come possibile location al cinema italiano, ma anche quello di offrire ai giovani registi l’opportunità di realizzare un loro cortometraggio in ambientazioni nuove e inconsuete.

I soggetti verranno selezionati da una commissione presieduta dal Direttore Artistico Gianni Canova e dal Presidente Onorario Bruno Bozzetto che selezionerà da un minimo di 3 ed un massimo di 5 soggetti pervenuti.

L’iscrizione è gratuita, il soggetto deve essere inviato entro il 31 luglio 2019

A questo link i dettagli del bando http://www.cortolovere.it/bando-di-iscrizione-occhi-sul-lago/

Un’apposita giuria premierà il miglior corto del Concorso Occhi sul Lago con il Premio IULM.

 

Seminario Piattaforma e Sale Cinematografiche
Gianni Canova Davide Milani e Lionello Cerri – Foto Karen Di Paola

CortoLovere ha lo scopo di promuovere la cinematografia dei giovani; dare dignità e visibilità al cortometraggio; creare un archivio di opere da conservare nel tempo; promuovere le opere di giovani autori locali.   Tenne a battesimo il festival nel 1998 Maria Grazia Cucinotta, a cui seguirono Cochi e Renato, Caterina Murino, Filippa Lagerback, Maurizio Nichetti, Enzo Iacchetti, Renzo Martinelli, Anita Caprioli, Nicoletta Romanoff, Giorgio Pasotti, Enrico Lo Verso, Lina Wertmuller, Luca Lucini, Valentina Cervi, Alessio Boni, Ambra Angiolini, Neri Marcorè, Pupi Avati, Luigi Locascio, Silvio Orlando, Laura Morante, Silvio Soldini, Michele Placido e molti altri. Sulla passeggiata del Lungolago di Lovere è stata riprodotta, in piccolo, la celebre Walk of Fame.

La manifestazione – che si svolge in diverse location di Lovere – è a ingresso gratuito.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy