Christmas box office

Il Dickens 3D di Zemeckis ancora primo con 2.250.843 euro nel weekend. Secondo Zalone, con oltre 10 milioni totali
14 Dicembre 2009
Christmas box office
A Christmas Carol

E’ sempre A Christmas Carol sulla vetta del box office. Podio invariato, il celebre Canto di Natale di Charles Dickens rivisitato da Robert Zemeckis in 3D e motion-capture mantiene il primato alla seconda settimana di programmazione: 2.450.843 euro nel weekend, la più alta media per copia (4.863 euro) e un incasso complessivo di 8.958.053 euro.
Seconda piazza per Checco Zalone: il suo Cado dalle nubi realizza altri 1.647.671 euro nel fine settimana per un lusinghiero totale di 10.440.146 euro, seguito da Dorian Gray, con 728.302 euro.
Solo una new entry nella top 10 Cinetel degli incassi: Jennifer’s Body, come Megan Fox, è ottavo con 256.353 euro, mentre fuori rimangono Dieci inverni (13°), Welcome (17°, ma con l’alta media per copia di 3.882 euro), Land of the lost (18°), L’ultima estate (22°).
Completano la classifica dei primi dieci: A serious man dei Fratelli Coen, quarto con 465.308 euro; L’isola delle coppie, quinto con 360.249 euro; La dura verità, sesto con 304.720 euro; L’uomo nero, settimo con 300.175 euro; 2012, nono con un incasso totale di 14.160.858 euro e New Moon, che realizza complessivamente 16.297.124 euro.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy