Cannes, cancellate le sezioni parallele

Quinzaine, Semaine e ACID annunciano la cancellazione delle loro edizioni 2020. Ma "ogni sezione continuerà a sostenere i film scelti"
15 Aprile 2020
Festival
Cannes, cancellate le sezioni parallele

Neanche 24 ore dopo il comunicato diramato dal Festival di Cannes, che di fatto annunciava l’impossibilità di realizzare l’edizione 73 nelle date precedentemente ipotizzate di fine giugno-inizio luglio, “pur continuando a ragionare sulla possibilità di non cancellare del tutto l’edizione 2020 del Festival”, arriva la dichiarazione congiunta delle sezioni parallele Quinzaine des Réalisateurs, La Semaine de la Critique e ACID.

“A seguito dell’annuncio del Presidente francese del 13 aprile 13 che vieta a qualsiasi festival di avvenire fino a metà luglio, le sezioni parallele del Festival di Cannes riconoscono che il rinvio precedentemente considerato a fine giugno / inizio luglio non è più un’opzione. Di conseguenza, la Quinzaine des Réalisateurs, La Semaine de la Critique e ACID si rammarico di annunciare la cancellazione delle loro edizioni del 2020 a Cannes.
La crisi sanitaria che stiamo affrontando al momento rende impossibile anticipare il corso pratico degli eventi. Tuttavia, al fine di sostenere l’intera industria cinematografica colpita dalle circostanze attuali, ogni sezione, in consultazione con il Festival di Cannes, sta cercando il modo migliore per continuare a sostenere i film presentati alla sua edizione 2020“.

 

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy