Cannes, apre La Tête haute di Emmanuelle Bercot

Ufficializzato il film d'apertura della 68° edizione del Festival. Con Rod Paradot, Catherine Deneuve e Benoît Magimel
13 Aprile 2015
Festival, In evidenza
Cannes, apre La Tête haute di Emmanuelle Bercot
La Tête haute

Il Festival di Cannes ufficializza il film d’apertura della sua 68° edizione (13-24 maggio): è La Tête haute di Emmanuelle Bercot, seconda regista donna della storia ad aprire il Festival di Cannes (e non “prima” come precedentemente annunciato dal Festival). Il film, interpretato tra gli altri da Catherine Deneuve, Benoît Magimel e Sara Forestier, racconta la storia di un giovane delinquente, Malony (Rod Paradot), e il suo passaggio dall’infanzia all’età adulta. “La scelta di questo film potrebbe risultare sorprendente, visti i parametri abituali che vengono applicati per la cerimonia d’apertura di Cannes”, dice il direttore del Festival Thierry Fremaux, che aggiunge: “E’ però il segno di una chiara riflessione che ci ha portato a volere una partenza differente per il Festival, insieme forte e commovente. Il film di Emmanuelle Bercot riflette moltissimo sulla società contemporanea, concentrandosi sulle questioni universali, cosa che lo rende perfetto per il pubblico mondiale di Cannes”.
La Tête haute uscirà nei cinema francesi il giorno stesso dell’apertura del Festival, mercoledì 13 maggio.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy