Box office, nella tela dell’Uomo Ragno

Oltre 5 milioni di euro per Spider-Man: Far From Home e gli incassi fanno registrare un 240,3% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno
15 Luglio 2019
Al cinema, Business
Box office, nella tela dell’Uomo Ragno

Ci voleva Spider-Man per far registrare un clamoroso 240,3% in più rispetto agli incassi generali dello stesso periodo dell’anno scorso. Il nuovo Far From Home guadagna infatti 3.795.534 euro nel weekend (5.283.18 euro complessivi, considerando l’uscita al mercoledì) e ottiene ovviamente il primato del box office italiano.

Negli States – dove è uscito lo scorso 2 luglio – il film ha incassato 275 milioni di dollari, 847 milioni di dollari in tutto il mondo.

Sempre a livello worldwide prosegue l’estenuante rincorsa al primato di “tutti i tempi” di Avengers: Endgame, al quale mancano solamente 7,2 milioni di dollari per agguantare i 2,788 miliardi di dollari di Avatar.

Tornando in Italia, Annabelle 3 e Toy Story 4 completano il podio: il primo incassa 534.920 euro e porta a 2.537.317 gli introiti complessivi, l’altro incassa 499.082 euro per 4.586.210 euro totali.

New entry al quarto posto, con Domino di Brian De Palma (161.085 euro), mentre Pets 2 – Vita da animali è quinto con 75.023 euro (3.414.005 euro complessivi).

Aladdin è sesto con 67.188 euro e 15.121.568 euro totali, mentre Nureyev – The White Crow è settimo con 64.888 euro.

Scende in ottava posizione Arrivederci professore (62.629 euro), seguito al nono posto da Restiamo amici, con 62.233 euro.

Chiude la top ten la new entry Welcome Home, con 56.459 euro.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy