Botteghino fantasma

Il sequel di Ghost Rider primo al box office con 1,2 milioni. Seconda la Littizzetto, Quasi amici sfiora i 10 milioni totali
26 Marzo 2012
Botteghino fantasma

Esordisce subito in testa al box office Ghost Rider – Spirito di vendetta, con Nicolas Cage e Violante Placido, primo con 1.239.429 euro. Altra new entry in seconda posizione, E’ nata una star? di Lucio Pellegrini, con Luciana Littizzetto e Rocco Papaleo, che incassa 1.139.169 euro. Perde il primato, ma rimane sul podio Quasi amici, terzo con 1.061.574 euro e un incasso generale di 9.514.960 euro.
I primi caldi influiscono sul numero delle presenze in sala, così sempre secondo i dati Cinetel, scende dalla seconda alla quarta posizione Magnifica presenza di Ferzan Ozpetek, che fa registrare 630.131 euro nel weekend, portando a 2.307.867 euro gli incassi complessivi. The Raven esordisce al quinto posto con 606.527 euro, mentre Posti in piedi in paradiso di Carlo Verdone scende dalla terza alla sesta posizione (435.169 euro per 8.752.029 euro totali), seguito al settimo posto da L’altra faccia del diavolo (389.274 euro). Prosegue la discesa di John Carter, ora ottavo con 210.224 euro, mentre scende dal settimo al nono posto 10 regole per fare innamorare di Cristiano Bortone (145.124 euro), seguito in decima posizione da Viaggio nell’isola misteriosa, che incassa 132.674 euro.
Rimangono tutte fuori dalla top ten le altre quattro uscite del weekend, che si piazzano dalla tredicesima alla sedicesima posizione: Take Me Home Tonight (113.22 euro), The Lady di Luc Besson (97.845 euro), Cosa piove dal cielo? (59.329 euro) e 17 ragazze (54.882 euro).
Negli States, intanto, come ampiamente previsto Hunger Games ha sbaragliato la concorrenza: 155 milioni di dollari incassati (oltre 214 milioni considerando anche il resto del mondo), che valgono il terzo posto assoluto per quanto riguarda i weekend d’apertura (primo Harry Potter e i doni della morte Parte 2 con 169,2 milioni di dollari, secondo Il cavaliere oscuro con 158,4 milioni di dollari). Incasso, quello di Hunger Games, che segna però il primato per un film “non sequel”, il primato per quanto riguarda il mese di marzo e – in assoluto – per un film uscito non nella stagione estiva. Il film di Gary Ross, tratto dall’omonima saga letteraria di Suzanne Collins e interpretato da Jennifer Lawrence, sarà nelle sale italiane dal 1 maggio.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy