Ant-Man, in regia Peyton Reed

Finito il tormentone: sarà il regista di Yes Man a sostituire al timone del cinefumetto Marvel Edgar Wright
9 Giugno 2014
Ant-Man, in regia Peyton Reed
Peyton Reed

Sarà Peyton Reed a dirigere Ant-Man, versione big screen del fumetto Marvel. E’ la stessa società ad annunciare l’ingaggio del 50enne regista, noto soprattutto per aver firmato commedie come Ti odio, ti lascio, ti… (2006) e Yes Man (2008).
Peyton – che nel 2005 era stato preso in considerazione per dirigere I Fantastici Quattro, poi finito nelle mani di Tim Story – sostituirà al timone Edgar Wright, che aveva deciso di abbandonare il progetto dopo la rottura con la Marvel sulla direzione da prendere.
Sceneggiatura affidata ad Adam McKay, con cast già formato: Paul Rudd protagonista, affiancato da Michael Douglas (assai contrariato per l’uscita di scena di Wright) ed Evangeline Lilly.
A breve inizieranno le riprese per un’uscita nelle sale americane prevista il 17 luglio 2015.
Ant-Man è incentrato su un gruppo di supereroi (alcuni dei quali già membri dei Vendicatori) capaci di diventare piccoli come formiche e dotati di un pungiglione quasi letale. Sono apparsi per la prima volta in un comic nel 1962.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy