VIVO PER LA TUA MORTE

ITALIA - 1967
Una mandria di cavalli di proprietà della famiglia Sturges viene rubata da una banda di malviventi. Mike, il figlio maggiore, decide di andarne alla ricerca insieme al fratello minore Roy e a Bobcat, il capo dei cow-boys, ma cadono in una imboscata e Mike è ferito ad una gamba da Meyner, suo vecchio conoscente. Successivamente un treno viene assalito dai banditi al comando di Meyner e fatto esplodere: Bobcat muore, mentre Mike e Roy vengono catturati dallo sceriffo Freeman che li incolpa della rapina dell'oro del treno. Entrambi vengono spediti al penitenziario di Yuma e condannati ai lavori forzati. Roy non resiste al maltrattamento brutale del penitenziario e muore, mentre Mike riesce a fuggire insieme ad altri prigionieri. Dopo aver appreso da Ruth, una sua amica d'infanzia, che la madre è morta di dolore, Mike raggiunge la casa di Shorty, presunto ladro dell'oro del treno ma non scopre niente perché è costretto ad ucciderlo per difendersi. Intanto Freeman e Meyner, che avevano organizzato insieme il colpo, raggiungono la stazione di Dragon Pass, dove il bottino è nascosto: Mike li sta ad aspettare. Dopo una lunga e violenta sparatoria tutti i banditi vengono uccisi.
  • Altri titoli:
    L'EVADE DE YUMA
  • Durata: 89'
  • Colore: C
  • Genere: WESTERN
  • Specifiche tecniche: EASTMANCOLOR
  • Tratto da: ROMANZO "JUDAS GUN" DI GORDON SHIRREFFS
  • Produzione: MANOLO BOLOGNINI PER B.R.C. PROD.
  • Distribuzione: TITANUS
  • Vietato 14

NOTE

TITOLO IN FRANCIA: L'EVADE DE YUMA.

CRITICA

"Mediocre film western basato sui consueti ed ormai abusati schemi di violenza. Le situazioni ed i personaggi mancano di interesse e di incisività.[...]". ("Segnalazioni Cinematografiche")
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy