VACANZE IN AMERICA

ITALIA - 1984
Una scuola privata, gestita da sacerdoti, organizza per alunni ed ex alunni una gita di quindici giorni negli Stati Uniti. Il gruppo scatenato (e un po' imbranato) di ragazzi è accompagnato da Don Buro, giovane prete ciociaro del tipo "scarpe grosse cervello fino" e da un prete più anziano, vittima ignara di scherzi di ogni genere da parte dei ragazzi. Le vacanze in America, per alcuni, sono un disastro. Tre giovani, infatti, malconsigliati da Teo, ex alunno che crede di saperla lunga, vengono infatti prima spennati /insieme al loro mentore) da due sedicenti ragazze di vita che li portano a casa loro a passare una serata con tutta la loro famiglia di origine italiana, e poi ai tavoli da gioco di Las Vegas. Altri trovano l'amore, ed altri ancora credono di averlo trovato. Don Buro, dal canto suo, resiste alle maldestre avances della signora dè Robertis, divorziata, che anche grazie al giovane prete ciociaro capisce finalmente che, per lei, non è il caso di arrovellarsi nelle sue tristezze di moglie fallita e di madre apprensiva. Poi tutti in Italia, e tutti contenti.

CAST

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy