Uno straniero a Sacramento

ITALIA - 1965
Uno straniero a Sacramento
Durante un'aggressione, a Mike Jordan vengono uccisi il padre ed il fratello, e gli viene rubata l'intera mandria. Lo sceriffo, al quale Mike si rivolge per ottenere giustizia, invece lo accusa di aver ucciso due uomini che Barnett, un gangster del luogo, gli ha mandato contro. Mike, aiutato da Cris, un bizzarro ladro vagabondo, e da Lisa, sorella di uno scagnozzo di Barnett, riesce a fuggire. E quando il giovane finalmente convince lo sceriffo a fare un sopralluogo sul posto dove ha sepolto il padre ed il fratello, non trovano più traccia dei cadaveri. Malmenato, Mike finisce in prigione. Intervengono però Cris e Lisa, e Mike, di nuovo libero, cattura e costringe a parlare un uomo di Barnett, il quale svela tutto l'inganno ordito dal suo padrone ai danni del giovane. Questa volta lo sceriffo non può negare il suo aiuto e Barnett è definitivamente sconfitto.
  • Altri titoli:
    Stranger in Sacramento
  • Durata: 102'
  • Colore: C
  • Genere: WESTERN
  • Specifiche tecniche: EASTMANCOLOR, TOTALSCOPE
  • Tratto da: romanzo "I Will Kill You" di Jim Murphy
  • Produzione: SERGIO BERGONZELLI E ADALBERTO ALBERTINI PER FILM D'EQUIPE
  • Distribuzione: REGIONALE - SELECTA FILM

CRITICA

"Si tratta di un modesto film western, legato ai tradizionali schemi e privo di qualsiasi particolare merito." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 58, 1965)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy