UNA PICCOLA MOGLIE

ITALIA - 1943
Una ragazza conosce e sposa in breve tempo un noto avvocato di provincia. La coppia è felice ma la giovane dattilografa dell'avvocato, delusa nei suoi progetti matrimoniali, si licenzia dall'impiego e, per vendicarsi, sottrae dalle carte del suo principale un importante documento. La sparizione provoca un grave danno morale e materiale all'uomo che vede anche turbata la propria felicità coniugale. Ma quando finalmente, per una tardiva resispicienza della ragazza, può rientrare in possesso del documento, egli può riabilitarsi e i due coniugi si riappacificano.

CAST

NOTE

CANZONI DI: GIOVANNI D'ANZI. - DIRETTORE DI PRODUZIONE: A. MANCUSO. - AIUTO REGIA: ALESSANDRO EPIFANI.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy