Un bellissimo novembre

ITALIA, FRANCIA - 1968
Il giovane Nino, diciassettenne, si sente abbandonato e incompreso, e solo il fascino di Cettina, sorella della madre, risveglia in lui la vitalità propria dell'uomo: il desiderio. La donna, sposata a Biagio, si diverte e si turba per l'amore ardente di Nino, che risveglia in lei nel tempo stesso l'insoddisfatto istinto materno. Infatti Cettina, che non ha figli, si sente isolata e la monotona e ipocrita vita di provincia è per lei un lento suicidio. Si intreccia così una relazione tra i due, ma quando la donna, per la quale Nino è stato soltanto un "amore" come tanti, accetta la corte di Sasà, socio del marito, il giovane si sente sopraffatto dal dolore e dalla gelosia. Poco dopo Nino accetta la realtà e, convolato a nozze con la cugina Giulietta, dà appuntamento a Cettina per i giorni successivi.
  • Altri titoli:
    Ce merveilleux automne
    Ein heißer November
  • Durata: 91'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: 35 MM (1:1.66)- EASTMANCOLOR
  • Tratto da: romanzo omonimo di Ercole Patti (ed. Bompiani)
  • Produzione: ADELPHIA COMPAGNIA CINEMATOGRAFICA (ROMA), LES ARTISTES ASSOCIES (PARIGI)
  • Distribuzione: DEAR FILM

NOTE

- LA REVISIONE MINISTERIALE DEL 5 MARZO 2008 HA ELIMINATO IL DIVIETO AI MINORI DI 14 ANNI.

CRITICA

"E' un tentativo mal riuscito, per grossolanità e monotonia dei mezzi espressivi, di rappresentare il dramma di un adolescente al suo prim oamore". ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 66, 1969)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy