Uccidete Rommel

ITALIA - 1969
Uccidete Rommel
Allo scopo di ritardare l'avanzata dell'armata tedesca; comandata da Rommel, verso Alessandria d'Egitto, un "commando" britannico agli ordini del capitano Richard Wool - e del quale fanno parte il tenente Madison, il sergente Arthur, un soldato semplice e, aggregato in prova, il tenente George Morris dell'esercito statunitense - fa in modo che il nemico si impossessi di una falsa mappa dei campi minati inglesi. Durante l'azione, di per sé riuscita, il soldato muore, nonostante il generoso tentativo compiuto, disobbedendo agli ordini, dal tenente Morris. Il contrasto, sorto in quell'occasione, tra l'americano, umanitario, e Wool, fedele alla spietata logica della guerra ("le sue leggi non sono morali" gli piace ripetere), si aggrava quando lo stesso "commando" viene inviato a Barce - in zona nemica - per uccidere Rommel. La missione fallisce e per Wool e gli altri comincia una difficile marcia a ritroso. Durante un mitragliamento aereo, Madison e Arthur muoiono, mentre Wool viene gravemente ferito a una gamba: Con i superstiti c'è un sergente carrista italiano, Leccese, catturato nei dintorni di Barce. Coerente con le proprie idee, Wool vorrebbe che Morris e l'italiano lo abbandonassero alla sua sorte, ma l'americano, disobbedendo ancora una volta agli ordini, riesce, con l'aiuto del prigioniero, a portarlo in salvo.
  • Altri titoli:
    Kill Rommel!
    Dans l'enfer des sables
  • Durata: 99'
  • Colore: C
  • Genere: GUERRA
  • Specifiche tecniche: TECHNISCOPE TECHNICOLOR
  • Produzione: CAPRICORNO TRANSCONTINENTAL PICTURES
  • Distribuzione: FLORIDA - GALA FILM INTERNATIONAL VIDEO, SAN PAOLO AUDIOVISIVI

CRITICA

"[...] Oltre alla superficiale descrizione dei personaggi vanno notate ingenuità e incongruenze del racconto, banalità del dialogo, spesso ovvio e retorio". ("Segnalazioni Cinematografiche").
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy