SIMONA

ITALIA - 1974
Il film, di genere drammatico, inizia e termina con due scene di corrida spagnola. Simona vi assiste ma senza interesse e intanto rivive le sue esperienze erotico-sessuali nel Belgio, in riva al mare o in casa sua con George. Nella loro vicenda si intromette la marchesina Marcelle de Paille, che dovrebbe essere morta e sepolta assieme al marchese suo padre e invece conduce una vita da sepolta viva nella villa paterna, assieme al padre, esperto imbalsamatore, morbosamente attaccato alla mummia di sua moglie e a sua figlia. Marcelle è giovane e vuol vivere anche se non le mancano esperienze erotiche con suo zio. Compito di Simona e George è di liberare Marcelle dalla dispotica soggezione al padre e così le esperienze, che degenerano anche in orge sessuali, si svolgono a tre. La conclusione della squallida vicenda è una serie di uccisioni da parte del marchese. Sono uccisi George, Marcelle, suo zio e uno stalliere. Simona come risvegliandosi da un macabro sogno, si ritrova alla corrida ove uccidono un toro e lo trascinano fuori dell'arena mentre nella cupa villa del marchese de Paille tutti gli uccelli e animali imbalsamati prendono vita e fuggono in libertà.
  • Durata: 88'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA EASTMANCOLOR
  • Tratto da: "HISTOIRE DE L OEIL" DI GEORGES BATAILLE
  • Produzione: ROI (ROMA) DE L EOIL (BRUXELLES)
  • Distribuzione: DEAR
  • Vietato 18
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy