SFIDA AL DIAVOLO

ITALIA - 1965
Un uomo, braccato e ferito, si rifugia in un convento dove viene soccorso da un frate che fu suo amico nel passato. Quando viene a sapere che la persecuzione di cui è vittima l'amico continuerà se egli non troverà e restituirà certi documenti, il religioso si reca da un'anziana cantante per convincerla a restituire i documenti che la donna intende sfruttare per un ricatto. Al fine di commuoverla il religioso le narra la storia della sua conversione. Alcuni anni prima, insieme a due amici e tre ragazze, dopo una serata di baldoria e dopo aver selvaggiamente aggredito un automobilista, il giovane era penetrato in un misterioso castello dove aveva incontrato uno strano individuo. Costui rivelò ai visitatori d'aver venduto l'anima al diavolo in cambio della conservazione della bellezza della donna amata. Al termine di quella notte, il demonio sarebbe venuto per impadronirsi dell'anima del castellano il quale, pentito ormai del patto, avrebbe voluto sciogliersi dall'impegno. I sei scapestrati, lottando contro gli ostacoli preparati dal demonio, riuscirono a liberare l'ospite dal suo terribile obbligo, ma la paura li aveva grandemente scossi. In particolare, il giovane dalla terrificante esperienza, trasse la propria vocazione. Al termine della narrazione, la cantante, impressionata e commossa, consegna al frate i preziosi documenti.
  • Durata: 79'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA
  • Produzione: ECO FILM
  • Distribuzione: REGIONALE
  • Vietato 14

NOTE

DA SEGNALARE CHE NEL PRIMO CARTELLO DEI TITOLI DI TESTA E' SCRITTO: FRANCO CRISTALDI PRESENTA....- SCENOGRAFIA NON ACCREDITATA.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy