S. Darko

USA - 2009
1/5
S. Darko
Luglio 1995. Sam e Corey, due ragazze diciottenni, hanno deciso di trasferirsi a Los Angeles in cerca di una vita migliore. Soprattutto Sam, poiché dalla morte di suo fratello Donnie, la famiglia è andata in pezzi. Partono quindi dalla Virginia alla volta della California, ma lungo il tragitto, mentre stanno attraversando il deserto, l'auto va in panne. Ha inizio così per entrambe un allucinante viaggio tra spazio e tempo nella disperata ricerca di fermare l'imminente fine del mondo.
  • Durata: 103'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO, FANTASCIENZA, THRILLER
  • Specifiche tecniche: RED ONE CAMERA
  • Tratto da: personaggi ideati da Richard Kelly
  • Produzione: SILVER NITRATE FILMS, NEWMARKET CAPITAL GROUP, ADAM FIELDS PRODUCTIONS
  • Distribuzione: MOVIEMAX
  • Data uscita 21 Agosto 2009

RECENSIONE

di Gianluca Arnone

Ci sarebbe poco da dire su questo sconclusionato sequel di Donnie Darko (tale è la pochezza) e molto invece sull’attitudine americana a spremere i propri prodotti fino all’ultimo vantaggioso residuo. Odiosa poi quando è disposta a sacrificare sull’altare del guadagno uno dei pochi cult del millennio, la cui avventura come si affrettò a precisare il suo creatore, Richard Kelly, “era perfettamente conclusa”. Con lui, è tutto lo staff creativo del capostipite ad essersi dissociato dal progetto, uscito negli States direttamente per il mercato home video.
La “S” del titolo rimanda a Samantha, sorella dell’eroe (il ruolo viene ripreso da Daveigh Chase, spaventosamente cresciuta) che, anni dopo la morte del fratello, decide d’intraprendere un viaggio in macchina con un’amica svampita. Meta Conejo Springs, cittadina popolata da bizzarre creature e precipitata nel caos dopo la caduta di un meteorite… Dal puzzle schizoide e straniante del primo Darko alla confusione programmatica e snervante del suo epigono. E se Donnie era stato l’ingenuo profeta (negli stupidissimi ’80, ricordate?) della devastazione ideologico-morale di una nazione, Samantha è l’inutile messia di Kafka, inviato sulla terra il giorno dopo l’apocalisse.

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy