ROLF

ITALIA - 1983
ROLF
Il protagonista, ex mercenario della guerra in Honduras, vive in una cittadina presso Tunisi con l'unico desiderio di dimenticare il passato di violenza e di sposare la sua Joanna. La polizia non lo perde d'occhio, perché "non è possibile" che Rolf sia ridiventato normale dopo quelle esperienze di morte. Si rifanno vivi cinque suoi ex commilitoni, guidati da John, che gli propongono, dal momento che ora fa il pilota civile, di trasportare in un certo luogo una cassetta di droga dietro lauto compenso. Il nostro prima rifiuta, poi accetta ma soltanto per distruggere il micidiale carico di roba. I cinque allora si vendicano violentando ed uccidendo la sua amata Joanna. Rolf a sua volta giura vendetta: invita i cinque in una boscaglia e, sfruttando l'antica astuzia della guerriglia, mettendo in atto espedienti brutali e violenti, li elimina tutti. Poi, sfinito e quasi svuotato di motivazioni di vita, si lascia ammanettare dai poliziotti che lo ricercano.
  • Durata: 92'
  • Colore: C
  • Genere: AVVENTURA
  • Specifiche tecniche: PANORAMICO
  • Produzione: MARIO SICILIANO PER METHEUS FILM
  • Distribuzione: METHEUS FILM (1984)
  • Vietato 14

NOTE

- MARIO SICILIANO E' ACCREDITATO COME MARLON SIRKO.

- LUIGI CICCARESI E' ACCREDITATO COME LOUIS SMITH E FRANCESCO MALVESTITO COME FRANK MALVY.

CRITICA

'Altro prodotto di imitazione questo "Rolf" si presenta particolarmente violento, ricercando l'effetto cruento come contrappeso alla carenza di ispirazione. Invano, però.' (Segnocinema).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy