Rocky III

USA - 1982
Rocky III
In seguito alla vittoria su Apollo Creed, Rocky Balboa è campione del mondo del pesi massimi. Il suo successo va sì che alla fine però Rocky perda la fame di vittoria. Da pugile aggressivo e con l'occhio da tigre, si trasforma in un uomo da spettacolo, molle e dedito al culto di se stesso. La dolorosa sconfitta che gli infligge Cluber Lang, astro nascente che sprizza energia e voglia di affermarsi da tutti i pori, lo distrugge psicologicamente insieme alla morte del vecchio e fedele manager. Lo aiuterà a rialzarsi, costringendolo a duri allenamenti e ad imparare una nuova tecnica, quella della scherma "negra" e quasi danzante alla Cassius Clay, proprio Apollo Creed, il campione battuto. Rocky ritornerà sul ring.
  • Durata: 99'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: 35 MM, PANAVISION, TECHINICOLOR
  • Produzione: ROBERT CHARTOFF, IRWIN WINKLER PER CHARTOFF-WINKLER PRODUCTIONS, UNITED ARTISTS
  • Distribuzione: UNITED ARTISTS EUROPA - WARNER HOME VIDEO, MGM HOME ENTERTAINMENT (GLI SCUDI), DVD E BLU-RAY: 20TH CENTURY FOX HOME ENTERTAINMENT (2009)

CRITICA

"Ancora un capitolo della vita di Rocky, l'interprete del sogno americano secondo cui chiunque può arrivare in cima alla scala del successo purché ci provi. Bisogna dire però che il filone cinematografico, anche se apprezzato dal pubblico alla terza esperienza, va perdendo intensità, spessore psicologico e risvolti umani, come accade ai grandi fiumi quando entrano in 'stanca'". ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 93, 1982).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy